fbpx

Ubisoft Forward: le controversie non verranno trattate durante l’evento

L'azienda francese ha dichiarato tramite un tweet che le recenti controversie non verranno trattate durente l'Ubisoft Forward.

  • Home
  • Games
  • News
  • Ubisoft Forward: le controversie non verranno trattate durante l’evento

Come ben sappiamo, questa sera il grande evento Ubisoft Forward dedicato ai videogiochi sarà pieno di entusiasmo per le prossime uscite delle celebri saghe di Assassin’s Creed e Far Cry, tuttavia durante lo streaming non verrà menzionato il grande flusso di accuse, dimissioni e sconvolgimenti generali che si sono verificati di recente all’interno degli studi del celebre editore, in particolar modo a seguito di settimane di denunce di discriminazioni sessuali.

Ad annunciarcelo è stato proprio un tweet pubblicato sull’account Twitter ufficiale di Ubisoft, motivando la scelta di non includere l’argomento in questione con il fatto che Ubisoft Forward è già stato preregistrato. Oltre a ciò, nella dichiarazione odierna di Ubisoft la società ha dichiarato infine che “forniranno presto aggiornamenti in merito“.

Come ben sappiamo, accuse su sviluppatori e dirigenti Ubisoft circolano sui social media sin dalla fine del mese scorso. La prima conseguenza nota è stata la dismissione del direttore creativo del prossimo Assassin’s Creed Valhalla, che si è verificata lo scorso 24 giugno. Oltre a ciò, proprio ieri sera il CEO della società francese ha annunciato che tre dei suoi più potenti leader esecutivi e creativi stavano lasciando l’azienda, sempre per causa di una serie di problemi di cattiva condotta e dell’incapacità della società di risolverli prima.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...