fbpx

UFC: Marvin Vettori perde ai punti contro Adesanya

Marvin "The Italian Dream" Vettori non riesce a battere Israel "The Last StyleBender" Adesanya, che resta l'indiscusso campione dei pesi medi UFC

  • Home
  • Games
  • News
  • UFC: Marvin Vettori perde ai punti contro Adesanya

Dopo aver trasmesso a tutto il mondo la sua “carica”, Marvin “The Italian Dream” Vettori non è riuscito a mettere al tappeto Israel Adesanya, che rimane l’indiscusso campione dei pesi medi UFC. Il nostro Marvin ha messo tutto sé stesso in quello che era l’incontro più importante della sua carriera fino ad oggi, ma purtroppo non è bastato. Da due mesi a questa parte The Italian Dream ha cercato di creare tantissimo hype intorno a quella che poteva essere un’impresa storica per il nostro paese, perché se avesse vinto sarebbe diventato il primo “campione UFC” italiano di sempre.

Quella che stava per compiere Marvin era davvero un’impresa titanica: in Italia, la pratica delle MMA o degli sport da combattimento è ancora molto arretrata rispetto a moltissimi paesi. Il ragazzo partito da Mezzocorona, però è riuscito ad arrivare a contendersi il titolo con quello che forse è uno dei fighter più forti e completi mai visti all’interno degli ottagoni UFC. Purtroppo nel corso dei cinque round, Vettori, ha avuto la sua possibilità di mettere al tappeto il suo avversario, portandolo a terra nel terzo round e riuscendo a prendere il collo con una rear naked choke. Ma è proprio in queste occasioni che i veri “fenomeni” ti devastano le certezze, perché Adesanyanon solo è riuscito a divincolarsi in fretta, ma è riuscito anche a ribaltare la posizione. Il nigeriano ha dominato senza se e senza ma, e Marvin non è riuscito a portare a termine il suo “piano”, rimanendo scoperto a tutti i low kick del suo avversario.


Il fuoco e la passione di Marvin hanno animato moltissimo i suoi fan, sono riuscite a raggiungere anche persone che conoscevano poco – o per niente – il mondo delle MMA, e speriamo adesso che questo ardore non si spenga e che anzi riesca a smuovere ancora più animi; sì, perché il sogno italiano per UFC non è finito, non ci siamo o non vogliamo ancora svegliarci, crediamo nelle capacità di Vettori che a soli 27 anni può e deve ancora dimostrare tutto il suo talento.

#YouCanDoItMarvin

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...