fbpx

Un aereo rebrandizzato a tema World of Tanks!

Che il marketing spinga le società ad investire milioni di euro per sponsorizzare i propri prodotti non è una novità, anzi ultimamente si cerca di diversificare...

Che il marketing spinga le società ad investire milioni di euro per sponsorizzare i propri prodotti non è una novità, anzi ultimamente si cerca di diversificare anche gli approcci mediatici, impegnando fonti sempre diverse e forme ancora più diverse di sponsorizzazioni. L’ultima trovata di questo processo aziendale dei ragazzi di Wargaming, gli sviluppatori del bellissimo World of Tanks, è davvero impressionante. Come potete vedere nella foto postata per voi proprio qui sotto, per pubblicizzare ancora di più il titolo strategico la società ha pensato bene di rebrandizzare da capo a piedi niente di meno che un Boeing 737-300 a tema World of Tanks.world of tankQuesta trovata non è però sorta a caso, è il frutto del nuovo progetto congiunto da poco stretto tra la Wargaming e la compagnia aerea Belavia originaria della Bielorussia. Per questo enorme lavoro di rebrandizzazione svolto sul Boeing in questione le società hanno impegnato ben 300 litri di vernice, 13 artisti, impiegando una somma totale di ore di lavoro pari a 1800. Una fatica di non poco conto quella delle società, che ha voluto scrivere nel suo idioma sull’aereo:

“Un gioco bielorusso, giocato in tutto il mondo”.

Nessuno si immaginava di certo l’uscita di questa trovata commerciale, anche se qualche giornale locale immaginava e ipotizzava che qualcosa stava accadendo visto che il Boeing fu spostato nella città di Ostrava in Cecoslovacchia, famosa proprio per il rebranding di aerei. Aspettiamo dunque di vederlo in volo, anche se al momento non sappiamo dirvi ancora su quali tratte questo aereo venga utilizzato, ma quasi sicuramente farà il giro dei maggiori aeroporti d’europa, chissà che non approdi un giorno anche negli aeroporti italiani.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...