fbpx

Una svista dello staff dell’E3 2019 ha fatto finire in rete i dati di oltre 2000 giornalisti

A quanto pare, una svista dello staff dell'E3 2019 ha portato alla pubblicazione delle informazioni private di oltre 2000 giornalisti

  • Home
  • Games
  • News
  • Una svista dello staff dell’E3 2019 ha fatto finire in rete i dati di oltre 2000 giornalisti

A quanto pare, una grave svista dell’organizzazione dell’E3 2019 ha portato alla fuga d’innumerevoli informazioni di giornalisti e influencer che erano presenti all’evento. Andando più nel dettaglio, la youtubere Sophia Narwitz ha pubblicato un video in cui è stato spiegato che sul sito web dell’evento era presente un foglio di calcolo contenente tutti i dati privati di oltre 2.000 personalità di spicco, tra indirizzi, numeri di telefono e molto altro ancora.

A quanto pare, il foglio Excel era stato creato per permettere alle software house di mettersi in contatto con i corrispondenti che erano presenti alla fiera di Los Angeles, ma chiaramente si trattava di un documento riservato in quanto contenente dati sensibili. L’ESA ha prontamente dichiarato:

“Dopo aver ricevuto la notifica sull’accaduto, abbiamo immediatamente preso i provvedimenti necessari per proteggere i dati e rimuovere il documento, che ora non è più disponibile. Siamo dispiaciuti per quanto accaduto e abbiamo messo in campo tutte le misure per assicurarci che eventi di questo tipo non si verifichino più”.

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...