fbpx

Unreal Engine 5: la tech demo ”nasconde” i tempi di caricamento?

Nonostante il nuovo Unreal Engine 5 abbia esaltato i videogiocatori di tutto il mondo, c'è chi critica una sezione alquanto "ambigua" della demo.

  • Home
  • Games
  • News
  • Unreal Engine 5: la tech demo ”nasconde” i tempi di caricamento?

Come ben sapranno gli appassionati del mondo videoludico, gli scorsi giorni Epic Games ha presentato il suo nuovo motore grafico, l’Unreal Engine 5, con la tech demo “Lumen in the Land of Nanite” su PlayStation 5. Nonostante il nuovo engine sia stato esaltato dal pubblico e dalla critica, in una sezione della demo, dove il personaggio si sposta lentamente attraverso uno stretto divario tra due rocce, per giungere in un canyon più ampio. Questa scena ha portato alcune persone a chiedersi se il motore sia davvero così potente, come lo stesso Tim Sweeney, CEO di Epic Games ha affermato:

Il mondo del caricamento delle schermate è finito

La critica deriverebbe dal fatto che il personaggio segua un percorso ben preciso nella demo, e che il colosso di Caryin stesse nascondendo in questo modo i tempi di caricamento. Prontamente la compagnia ha smentito tali affermazioni durante una recente intervista ai microfoni di Kotaku. Vi riportiamo nel dettagli quanto affermato:

L’obiettivo reale di quella parte era forzare la telecamera del giocatore ad essere molto vicino al muro per mostrare quanti dettagli ci sono nella scena. Non stavamo cercando di nascondere alcun caricamento, ma in realtà cercavamo solo di mostrare in primo piano l’enorme qualità dei dettagli grafici presenti con l’Unreal Engine 5.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...