fbpx

Valheim – Guida al primo boss Eikthyr the Stag

In questa guida vogliamo spiegarvi come sconfiggere il primo boss di Valheim , maggiori informazioni e dettagli all'interno dell'articolo.

In Valheim , nuovo gioco targato Iron Gate AB, non potevano di certo mancare i combattimenti con i boss. Questi possenti antagonisti si innestano perfettamente nell’ambientazione fantastica del gioco. In questa guida parleremo del primo boss che incontrerete, Eikthyr the Stag, un grande cervo dalle corna elettrificate.

Il seguente testo potrebbe contenere spoiler di natura narrativa e ludica su Valheim, l’ultima opera targata Iron Gate AB e pubblicata da Coffee Stain Studios. Vi consigliamo quindi di proseguire con attenzione al fine di evitare eventuali spoiler maggiori e minori, i quali potrebbero minare la vostra esperienza ludica.

Dove trovare Eikthyr the Stag in Valheim

Eikthyr apparirà in Valheim solo se lo evocherete, e questo avverrà all’Altare Mistico nei Prati. Arrivati all’altare, che si trova su un dorsale di una collina, dovete interagire con una grande pietra luminosa rossa accanto all’altare. Per evocarlo dovete presentare due trofei di cervo all’altare, che precedentemente avrete cacciato. Potete evocare Eikthyr un numero illimitato di volte, a condizione che portiate ogni volta due nuovi trofei di cervo sull’altare. Cacciare i cervi non è semplicissimo perché si spaventano facilmente, specie se sarete troppo in vista, e se vi troverete sottovento sentirà il vostro odore e scapperà. L’arco è l’arma migliore per cacciarli, tenetevi a debita distanza e mirate alla testa.

Come sconfiggere Eikthyr the Stag

Eikthyr ha delle grandi corna ramificate con delle catene incastrate, che userà contro di voi senza ritegno. Inoltre ha due tipi di attacco luminoso a disposizione, ossia un attacco a distanza che mira in avanti e uno ad ampia area di effetto. Come tutti i primi boss dei videogame, Eikthyr non sarà così difficile da affrontare. Tuttavia, essendo anche voi ad inizio gioco, sarebbe preferibile mangiare e dormire prima della lotta per far sì che le vostre energie siano al massimo. Ovviamente il vostro equipaggiamento, al momento, sarà piuttosto semplice. La vostra unica difesa sarà lo scudo di legno, e dovrete arrangiarvi con le prime armi introduttive, ma nonostante queste iniziali, difficoltà dovreste riuscire ad abbatterlo abbastanza velocemente.

Quando Eikthyr si impennerà, tornerà indietro con un grande fulmine che lancerà in linea retta davanti a lui, e quando solleverà le zampe, spostatevi di lato e correte, evitando così l’attacco della saetta. Farà anche un’altra impennata e poi rimarrà sospeso in aria un po’ più a lungo, quindi lancerà una sfera di energia. Quando questa si dissiperà, iniziate a colpire. Quando correrà per la foresta, sollevando terra e abbattendo alberi, sarà difficile poterlo colpire ai fianchi. Ma se riuscirete ad avvicinarvi, colpitelo prepotentemente ai lati.

La testa di Eikthyr 

Dopo averlo sconfitto, Eikthyr lascerà cadere la testa come un trofeo, più alcune corna dure, che vi serviranno per creare il piccone di corna. Tornate alle pietre sacrificali e posizionate la testa sulla lastra di pietra per sbloccare il potere dei Rinnegati, che aumenta temporaneamente la vostra resistenza e le capacità di movimento. Con questa vittoria otterrete anche l’accesso alle camere sepolcrali nelle aree di Meadows e Foresta Nera.

Questo era tutto quello che c’era da sapere sul primo boss di Valheim se avete bisogno di altri aiuti vi ricordiamo che abbiamo un’intera sezione dedicata elle guide aggiornata con tutti i titoli del momento.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

Dettagli del Gioco

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...