fbpx

Venezia 75: tutti i film in concorso!

Tanti nomi del cinema italiano al Festival Cinematografico più famoso d'Europa.
  • Movie
  • News
  • Venezia 75: tutti i film in concorso!

Sono stati annunciati oggi 25 luglio 2018 i film concorrenti alla 75ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si terrà dal 29 Agosto all’8 Settembre. Nel Concorso Principale (la cui giuria sarà presieduta dal Leone d’Oro all’ultima edizione e Premio Oscar Gulliermo Del Toro) First Man del Premio Oscar Damien Chazelle con Ryan Gosling e Claire Foy, che sarà anche il film d’apertura del Festival. Inoltre il nuovo film dei Fratelli Coen The Ballad of Buster Scruggs, il dramma in costume The Favourite del greco Yorgos Lanthimos e Peterloo di Mike Leigh.

Tanti talenti italiani a questa edizione del festival cinematografico, tra cui Luca Guadagnino, in concorso con il suo remake del cult di Dario Argento Suspiria, i primi due episodi dell’adattamento in serie de L’Amica Geniale di Elena Ferrante diretto da Saverio Costanzo, il film biografico su Stefano Cucchi, Sulla mia Pelle, con Alessandro Borghi e l’attesissimo adattamento cinematografico della graphic novel La Profezia dell’Armadillo di Zerocalcare, in concorso nella categoria Orizzonti.Venezia 75

Rimanendo sui talenti italiani, l’attore Michele Riondino sarà il padrino della rassegna, mentre l’immortale Vanessa Redgrave e il regista David Cronenberg riceveranno il prestigioso Leone d’Oro alla Carriera.

Di seguito tutti i film in concorso:

IN CONCORSO

  • Il primo uomo (First Man), regia di Damien Chazelle (Stati Uniti d’America) – film d’apertura
  • The Mountain, regia di Rick Alverson (Stati Uniti d’America)
  • Doubles Vies, regia di Olivier Assayas (Francia)
  • The Sisters Brothers, regia di Jacques Audiard (Stati Uniti d’America, Francia, Romania, Spagna)
  • The Ballad of Buster Scruggs, regia di Joel ed Ethan Coen (Stati Uniti d’America)
  • Vox Lux, regia di Brady Corbet (Stati Uniti d’America)
  • Roma, regia di Alfonso Cuarón (Messico)
  • 22 July, regia di Paul Greengrass (Norvegia, Irlanda)
  • Suspiria, regia di Luca Guadagnino (Italia)
  • Werk ohne Autor, regia di Florian Henckel von Donnersmarck (Germania)
  • The Nightingale, regia di Jennifer Kent (Australia)
  • The Favourite, regia di Yorgos Lanthimos (Stati Uniti d’America)
  • Peterloo, regia di Mike Leigh (Regno Unito)
  • Capri-Revolution, regia di Mario Martone (Italia, Francia)
  • What You Gonna Do When the World’s on Fire?, regia di Roberto Minervini (Italia, Stati Uniti d’America)
  • Napszállta, regia di László Nemes (Ungheria)
  • Frères Ennemis, regia di David Oelhoffen (Francia, Belgio)
  • Neustro tiempo, regia di Carlos Reygadas (Messico, Francia, Germania, Danimarca, Svezia)
  • At Eternity’s Gate, regia di Julian Schnabel (Stati Uniti d’America, Francia)
  • Acusada, regia di Gonzalo Tobal (Argentina, Messico)
  • Zan, regia di Gonzalo Tobal (Giappone)

SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA

  • The Roundup, regia di Hajooj Kuka (Sudan, Sudafrica, Qatar, Germania)
  • Adam & Evelyne, regia di Andreas Goldstein (Germania)
  • Blonde Animals, regia di Alexia Walther e Maxime Matray (Francia)
  • Still Recording, regia di Saaed Al Batal e Ghiath Ayoub (Siria, Libano, Qatar, Francia)
  • M, regia di Anna Eriksson (Finlandia)
  • Saremo giovani e bellissimi, regia di Letizia Lamartire (Italia)
  • You Have the Night, regia di Ivan Salatic (Montenegro, Serbia)

GIORNATE DEGLI AUTORI

  • Les tombeaux sans noms, regia di Rithy Panh (Francia, Cambogia)
  • C’est ça l’amour, regia di Claire Burger (Francia)
  • Continuer, regia di Joachim Lafosse (Belgio, Francia)
  • Domingo, regia di Clara Linhart e Felipe Barbosa (Brasile, Francia)
  • Joy, regia di Sudabeh Mortezai (Austria)
  • José, regia di Li Cheng (Guatemala)
  • Mafax, regia di Bassam Jarbawi (Palestina, Stati Uniti d’America, Qatar)
  • Pearl, regia di Elisa Amiel (Svizzera, Francia)
  • Ricordi?, regia di Valerio Mieli (Italia, Francia)
  • Three Adventures of Brooke, regia di Yuan Qing (Cina, Malaysia)
  • Ville Neuve, regia di Felix Oufour-Laperrière (Canada)
  • Emma Peeters, regia di Nicole Palo (Belgio, Canada)

ORIZZONTI

  • Sulla mia pelle  di Alessio Cremonini (Italia)
  • Kraben Rahu (Manta Ray) di Phuttiphong Aroonpheng (Thailandia, Francia, Cina) / 105’
  • Soni di Ivan Ayr (India)
  • Ozen (The River) di Emir Baigazin (Kazakistan, Polonia, Norvegia)
  • LA NOCHE DE 12 AÑOS di Alvaro Brechner (Spagna, Argentina, Francia)
  • Deslembro di Flavia Castro (Qatar)
  • The Announcement di Mahmut Coskun (Turchia, Bulgaria)
  • Un Giorno all’improvviso di Ciro D’Emilio (Italia)
  • Charlie Says di Mary Harron (USA)
  • Amanda di Mikhael Hers (Francia)
  • The Day I Lost my Shadow di Soudade Kaadan (Siria, Libano, Francia, Qatar)
  • L’Enkas di Sarah Marx (Francia)
  • The Man Who Surprised Everyone  di Natasha Merkulova, Aleksej Chupov (Francia)
  • Memories of my Body di Garin Nugroho (Indonesia)
  • As I Lay Dying di Mostafa Sayyari (Iran)
  • La Profezia dell’Armadillo di Emanuele Scaringi (Italia)
  • Erom (Stripped) di Yaron Shani (Israele, Germania)
  • Jinpa di Pema Tseden (Cina)
  • Tel Aviv on Fire di Sameh Zoabi (Lussemburgo, Francia, Israele, Belgio)

LEONE D’ORO ALLA CARRIERA

  • Vanessa Redgrave
  • David Cronenberg

Il microfono a condensatore FIFINE è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche lo smartphone Nokia 3.4, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...