fbpx

Warhammer Underworlds Nightvault: analizziamo la Mollog’s Mob

“One man show”, il guerriero inedito che non ti aspettavi
  • Board
  • Recensione
  • Warhammer Underworlds Nightvault: analizziamo la Mollog’s Mob

Mollog’s Mob è una banda da guerra che si potrebbe riassumere con la semplice definizione “one man show”, composta da un vero “super potente” guerriero posto a capo e quindi al centro della stessa, supportato meticolosamente dai suoi gregari. Brutalmente, efficace se giocata aggressiva, la troverete di sicuro divertente, come nessuna altra banda di Underworlds mai provata fin’ora.

Diamo ora un’occhiata ai guerrieri che la compongono:

Mollog: ad oggi il guerriero singolo più forte di tutta Shadespire . Un elemento unico, hit e run con alcune regole speciali grazie alle quali diventa una macchina demolitrice capace di uccidere con un sol colpo. Le possibilità di uccisione aumentano se esaltato, persino i modelli a 4 punti ferita devono fare molta attenzione. Mollog ha sette ferite, muove di tre e difende con uno scudo. Da esaltato queste caratteristiche non cambiano, ma a cambiare sono i suoi attacchi, che incrementano il primo, a distanza 2, da 3 a 4 danni aumentando persino la caratteristica di scaraventare da 1 a 2, il secondo (a distanza 1) che passa da 2 a 3 spade mantenendo invariato il profilo danni a 2, attacco in cui tutti i modelli adiacenti ne sono soggetti.Mollog’s Mob

Mollog, come già presentato, è un guerriero completamente unico in Warhammer Underworlds, in quanto tra le sue caratteristiche è inclusa quella di poter caricare anche avendo già mosso, regola unica in tutto il gioco che bypassa persino le regole chiave dell’attivazione. Se poi pensiamo che, all’esaltazione del troll, tale regolasi permette la carica anche se in possesso di un altro segnalino carica! Avete capito bene si? Doppia carica in un turno. Pazzesco. Mollog diventa esaltato appena subisce almeno 3 ferite sulla propria carta guerriero, il che capite bene che non si tratta tanto di un “se”, piuttosto che un “quando” durante la partita.

I restanti elementi della banda, non condividono le importanti caratteristiche del loro leader, ma sanno comunque tormentare i nemici ed essere un fastidio aggiuntivo a cui fare fronte:

Bat Squig ne è un perfetto esempio, anche se non gli è permesso controllare gli obiettivi, è un modello velocissimo e con 3 Schivate diventa un incubo da colpire una volta esaltato. Fidatevi, lo vorrete utilizzare al meglio come supporto per Mollog, poiché aggiungere risultati di supporto al nostro troll smarrito sarà indispensabile.

Stalagsquig non è un guerriero mortale, ma più un elemento scenico da veri scacchisti, una delle chiavi di successo della banda da guerra di Mollog. Schierabile su di un “qualsiasi” esagono libero, inclusi gli obiettivi, vi permetterà di minare i piani degli avversari prima che essi ne abbiano la possibilità di metterli in atto.

In fine, abbiamo Spiteshroom, un fungo esplosivo. Con la possibilità di colpire tutti i nemici adiacenti durante l’attacco, Spiteshroom diventa perfetto per finire i nemici indeboliti da Mollog.

Parliamo di tatticaMollog’s Mob

Corri in mischia e distruggi tutto! Suona come un’ottima idea ma non è così immediato da realizzare. Mollog e la sua banda da guerra sono sorprendentemente ricchi di sfumature, in cui la vittoria o la sconfitta dipendono da un singolo combattente. Essere un ottimo stratega con questa banda da guerra significa sapere: quando colpire, quando prendersi i rischi e quando ritirarsi, così come fare i conti con i combattenti più piccoli nella banda di guerra.

Qualsiasi avversario che incontrerete proverà a uccidere Mollog il più rapidamente possibile, siamo realisti, pertanto garantitevi di metterlo in posizione di vantaggio laddove possibile. Carte come “Shrouded in Gloom” vi aiuteranno a prevenire che i nemici possano colpirlo a distanza, mentre “Horrific Stench” permetterà di impegnarsi in modo molto più sicuro con grandi gruppi. Nel frattempo, “Got Them” fornisce quel piccolo input di glorie, permettendo a Mollog di guadagnare rapidamente le migliorie chiave.

Non sottovalutate i piccoli aiutanti squig poichè ognuno di loro avrà qualcosa da offrirvi. Lo Stalagsquig, in particolare, ha un valore inestimabile: schieratelo con cura vicino ad un nemico, sarete in grado di garantire un supporto vitale in una carica iniziale. Pesa con cura alcuni stratagemmi e migliorie, “Hobble” permetterà di rallentare i nostri nemici, “There the Whole Time” farà tornare lo Stalagsquig sul campo di battaglia e “Rooted to the Spot” vi darà la possibilità di controllare un obiettivo, così che si possa perfino pianificare una strategia di controllo in aggiunta a quella più aggressiva.

Avete già provato questa banda? Diteci le vostre impressioni a riguardo!

Il monitor ASUS TUF Gaming VG27WQ1B è disponibile su Amazon a un prezzo scontato.

Consigliati anche gli SSD Samsung 980 PRO, a questo link trovate diversi tagli disponibili a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...