fbpx

Warhammer Underworlds Shadespire: analizziamo gli Stormcast!

  • Board
  • Speciale
  • Warhammer Underworlds Shadespire: analizziamo gli Stormcast!

Il primo posto in questa maratona narrativa spetta ai Campioni di Severin Steelheart, fazione introdotta nella prima uscita di Warhammer Underworlds: Shadespire, il Core Set. Gli Stormcast, fedeli guerrieri dell’Ordine, sono indubbiamente la razza più iconica dell’intero universo di Warhammer Age of Sigmar e mantengono il loro prestigio anche fra le rovine di Shadespire, la Città degli Specchi. Chi meglio di loro poteva inaugurare il primo ciclo di espansioni Warhammer Underworlds?shadespire stormcast

Fatta questa doverosa introduzione, non ci resta che goderci le risposte curate dal nostro bravissimo Giuseppe Bex Porzio ed immergerci nella forza della sua banda!

  • Perchè giocare gli Stormcast di Severin? Perché sono i bravi ragazzi e picchiano come fabbri. Più seriamente, se vi piace giocare con pochi pezzi che siano più forti della media. Classica banda elite, saranno più spesso loro a far preoccupare l’avversario che il contrario con la loro capacità di oneshottare la maggior parte dei guerrieri delle altre bande.
  • La carta più forte per Stormcast di Severin? Assalto Instancabile. In una banda con soli tre pezzi perdere un solo elemento potrebbe essere decisivo per l’esito dello scontro, e per quanto mediamente più forti in combattimento delle altre warband,c’e l’obbligo di sbagliare il meno possibile. Assalto Instancabile mette una pezza quando i dadi ci sono avversi aumentanto le possibilità di portare a segno con successo un attacco. Mai senza.
  • L’obiettivo che non può mancare con Stormcast di Severin? Il Fulmine Colpisce. Gli Stormcast hanno caratteristiche di base buonissime in attacco, ed anche senza particolari migliorie capiterà spesso di risolvere una carica con l’uccisione del guerriero avversario. Indispensabile.
  • Quale plancia scegliere con Stormcast di Severin? Questa scelta è da fare prevalentemente a seconda del gioco che si fa ma soprattutto in base a chi è l’avversario. Diciamo comunque che se si gioca per aggredire va bene qualsiasi plancia che nn abbia esagoni bloccati, invece in caso di gioco control le plance con i gli esagoni bloccati.
  • La banda che vorresti affrontare con Stormcast di Severin? Garrek’s Reaver aggro. Il guerriero da temere veramente è Saek, se riuscite a farlo fuori prima che si esalti dovreste avere la vittoria in pugno.
  • La banda che non vorresti affrontare con Stormcast di Severin? Skaven control. Una banda che nn combatte? Il nostro peggior incubo. È un match dove la nostra supremazia fisica nn servirà a nulla. Velenosi.
  • In una riga, la strategia da usare con Stormcast di Severin? Parlo per me, aggredire sempre e dettare i tempi della partita. Come già accennato gli stormcast sono mediamente superiori agli altri guerrieri, anche rispetto agli orki dove spicca solo Gurzag dalla media. Dovete giocare sull’ottima difesa e sull’ottimo attacco. Avanzate e mettete pressione all’avversario, non c’è giocatore che è contento di vedere avvicinare gli stormcast ai propri guerrieri.

Il drone Quadcopter DJI Mavic Air 2 è disponibile a un prezzo imbattibile su Amazon.

Torna disponibile a un prezzo stracciato l’Alexa Echo Show 5, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...