fbpx

Warhammer Underworlds Shadespire: analizziamo le Asce Prescelte

Continua il nostro consueto appuntamento con le bande di Warhammer Underworlds: Shadespire. Siete pronti a scoprire le Asce Prescelte?

Il nuovo pezzo di questa rubrica spetta alle Asce Prescelte, quinta fazione introdotta nell’universo di Warhammer Underworlds: Shadespire. Fin dai tempi antichi, l’onore è la cosa più importante per i Duardin, e l’onta della caduta di Shadespire è una ferita ancora aperta nel cuore di Fjul e della sua banda.

Guidati da uno dei guerrieri più temibili del primo ciclo, le Asce Prescelte possono vantare il modello con l’attacco più alto. Provate ad esaltarlo e mandarlo in testa ai vostri nemici, sfido chiunque ad affrontarlo a cuor leggero!

Gli antichi valori di una razza come l’orgoglio, l’onore ed il rancore non si scordano così facilmente. Per rendere omaggio ad una delle razze più antiche fin dall’Era del Mito, vi presentiamo il punto di vista di uno dei nostri ragazzi, Marco Procopio!

  • Perchè giocare le Asce Prescelte?

Mi piace giocare i nani perche li reputo davvero dinamici e versatili. (ndg, nota di Giulio) Mi ricordano molto quel sapore di Sventratore, tipico da vecchio mondo, e a voi che cosa trasmettono questi nanozzi?

  • La carta più forte per le Asce Prescelte?

In una fazione come questa, che punta molto ad equipaggiamenti, “Pronto all’azione” è decisamente la carta che non può mancare proprio mai nel mio mazzo.Asce Prescelte

  • L’obiettivo che non può mancare con le Asce Prescelte?

Gli obiettivi fin’ora son sempre stati un problema e non ho mai trovato grandissime emozioni. Se dovessi scegliere, prenderei sicuramente “Carica feroce” specialmente consigliandolo a giocatori che impostano il proprio mazzo sulle kill “one shot”.

  • Quale plancia scegliere con le Asce Prescelte?

Penso che le plance senza ostacoli siano perftte, purche il campo sia disposto con i lati lunghi adiacenti.

  • La banda che vorresti affrontare con le Asce Prescelte?

Onestamente i nani li reputo in svantaggio contro la maggior parte delle bande facendo davvero pochi obiettivi. Dovendo davvero scegliere, preferirei Skaven e Non Morti. Volete farvi i vostri obiettivi? Veniteli a prendere!

  • La banda che non vorresti affrontare con le Asce Prescelte?

Se devo essere onesto, non vorrei affrontare nè Orruks nè Stormcast. Tante ferite ed abbastanza corazzati. Mi spaventano anche molto i Farstrider, ma solo fino a che non ci riusciamo ad esaltare.

  • In una riga, la strategia da usare con le Asce Prescelte?

Il mio approccio è molto semplice: obiettivi nella parte centrale del campo, esaltare Fjul e Tefk e lanciarli dritti in faccia all’avversario. Sapete come la penso? In un modo o nell’altro è necessario far capire all’avversario che nella botte piccola c’è il vino buono!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...