Warner Bros: le nuove date di Matrix 4, Dune e i film DC

Warner Bros: le nuove date di Matrix 4, Dune e i film DC

Dopo lo scioccante rinvio di Dune Warner Bros. ha deciso di modificare tutto il proprio programma cinematografico da qui fino al 2023,

  • Home
  • Movie
  • News
  • Warner Bros: le nuove date di Matrix 4, Dune e i film DC
  BREAKING
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Activision e Microsoft: L’accordo fa perdere a Sony 20 milioni di dollari
PlayStation Store: Assassin’s Creed e molto altro, le offerte della settimana
Call of Duty: come si evolverà la serie grazie a Xbox
Activision Blizzard: le novità sul metaverso dopo l’acquisizione di Microsoft
Banjo-Kazooie sarà presto gratis con Nintendo Switch Online
Convegno del senato italiano interrotto da un hentai di Final Fantasy VII
Activision Blizzard: Microsoft pagherà una fortuna se l’accordo salterà
Xbox e Activision Blizzard: tutte le IP ottenute grazie all’acquisizione
Microsoft ha comprato ufficialmente Activision Blizzard, è confermato
Xbox Game Pass da record ancora prima dell’acquisizione di Activision
Next
Prev

Dopo la scelta da parte di Disney di posticipare gran parte dei film in programma, in particolare Black Widow il quale era previsto per il rilascio il 6 novembre ma è stato spostato a maggio 2021, il panorama cinematografico del 2020 si è fatto sempre più drammatico in un effetto domino senza precedenti. Prima MGM e Universal hanno spostato il nuovo film di James Bond No Time to Die al 2 aprile 2021 e poi, nelle ultime ore, Warner Bros. ha deciso di rimandare l’uscita di Dune,  trasposizione dell’omonima serie di romanzi di Frank Herbert, di quasi un anno, da novembre 2020 a ottobre 2021.

Questo ennesimo posticipo ha portato Warner Bros. a modificare tutto il proprio programma cinematografico da qui fino al 2023, rinviando film attesi come Matrix 4 e tutti i film dell’universo cinematografico DC. Questa apocalittica situazione, come di certo saprete, è dettata dalla grave situazione in cui ancora oggi riversano gli Stati Uniti a causa della pandemia di Covid-19 dove vige ancora il divieto di apertura di luoghi pubblici al chiuso come le sale cinematografiche.

Questo è il nuovo programma:

  • Matrix 4 viene spostato dall’1 aprile 2022 al 22 dicembre 2021.
  • The Batman viene spostato dall’1 ottobre 2021 al 4 marzo 2022.
  • The Flash viene spostato dal 2 giugno 2022 al 4 novembre 2022.
  • Shazam 2 viene spostato dal 4 novembre 2022 al 2 giugno 2023.
  • Black Adam è stato rimosso dal programma.

Al momento, Wonder Woman 1984 non è ancora stato ritardato dalla sua uscita natalizia. Tuttavia se i cinema saranno ancora chiusi in quel periodo è probabile che ci possano essere nuovi rinvii. La Warner Bros., a conti fatti, ha fatto un vero e proprio salto nel buio con Tenet e, seppur all’estero il film abbia registrato dei numeri di tutto rispetto, incassando 215 milioni di dollari a livello internazionale da 54 paesi, nei cinema statunitensi ha parecchio arrancato incassando “appena” 36 milioni di dollari. Numeri non sufficienti quindi per convincere i produttori a lasciare i propri film nelle sale in questo travagliato 2020.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...