fbpx

Watch Dogs Complete Edition su next-gen: annuncio imminente?

Watch Dogs Complete Edition si è visto assegnare la valutazione ESRB +17 (M). L'annuncio di questa versione, da parte di Ubisoft, è imminente?

  • Home
  • Games
  • News
  • Watch Dogs Complete Edition su next-gen: annuncio imminente?

Watch Dogs Complete Edition, versione che include tutti i contenuti rilasciati da Ubisoft per il primo capitolo della serie, ha ricevuto quest’oggi la valutazione da parte della ESRB (Entertainment Software Rating Board). In genere ciò significa che un annuncio in merito al titolo valutato è imminente. Il primo Watch Dogs è attualmente disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One. La valutazione ESRB riguarda specificamente le versioni PlayStation 5, Xbox Series X/S e Google Stadia (in aggiunta). Il voto assegnato è “M“, adatto a tutti i giocatori che hanno compiuto almeno 17 anni, a causa dei contenuti particolarmente maturi, come sangue, violenza, nudità, linguaggio forte e scene che mostrano chiaramente il consumo, da parte di alcuni personaggi, di droghe e alcool.

Dalla scheda della ESRB apprendiamo inoltre che Watch Dogs Complete Edition dovrebbe offrire la possibilità di giocare in Cross-Play, ovvero i giocatori saranno in grado di prendere parte ad una stessa partita online ma attraverso console diverse. Inoltre, saranno previsti degli acquisti in-game opzionali. Cross-Play e acquisti in-game sono indicati per ogni piattaforma già menzionata, incluse le console next-gen di Microsoft e Sony.

Di seguito, la valutazione completa che la ESRB ha assegnato alla Complete Edition del primo capitolo della serie Watch Dogs:

Questo è un gioco d’azione in cui i giocatori assumono il ruolo di un hacker vigilante (Aiden Pearce) che cerca di trovare una mente malvagia che ha ucciso la sua famiglia. Da una prospettiva in terza persona, i giocatori esplorano la città open world di Chicago, completano missioni per sradicare i criminali e ingaggiano vari scontri a fuoco. I giocatori usano pistole, mitragliatrici, fucili d’assalto ed esplosivi per uccidere criminali e talvolta agenti di polizia e civili.

I giocatori possono eseguire mosse di combattimento ravvicinato, sparando alla testa ai nemici e / o abbattendoli con un bastone. Il combattimento è evidenziato da grida di dolore, effetti di schizzi di sangue e spari realistici. Le scene illustrano altri casi di violenza: un uomo pugnalato al collo e colpito più volte; un prigioniero ripetutamente picchiato dalle guardie carcerarie.

Il gioco include diverse raffigurazioni di personaggi femminili in topless (ad es. g., sul palco di un’asta; in una sala d’attesa; all’interno di varie camere da letto). Il gioco include anche alcuni esempi di attività sessuale, inclusa una rappresentazione oscurata della masturbazione; una donna che esegue una fellatio su un uomo; e un uomo che si spinge contro una donna da dietro: gli angoli di ripresa oscurano gli atti sessuali e non viene mostrata alcuna nudità.

Nel corso del gioco, il personaggio centrale a volte consuma grandi quantità di alcol in una gara di bevute (lo schermo diventa sfocato); una sequenza raffigura personaggi che usano aghi per iniettarsi droghe. Le parole “f ** k” e “c * nt” si sentono nel gioco. e un uomo che si spinge contro una donna da dietro: gli angoli di ripresa oscurano gli atti sessuali e non viene mostrata alcuna nudità.

Abbiamo recensito il primo Watch Dogs nel maggio del 2014. Prima di salutarvi vi invitiamo infine a dare un’occhiata alla nostra recensione di Watch Dogs: Legion, terzo capitolo della serie pubblicato di recente dal colosso francese.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...