fbpx

Watch Dogs Legion si prepara al multiplayer, tech test al via su PC

Watch Dogs Legion si prepara all'arrivo del multiplayer: iniziano i tech test, ma solo su PC. Come si mostrerà l'esperienza?

  • Home
  • Games
  • News
  • Watch Dogs Legion si prepara al multiplayer, tech test al via su PC

Watch Dogs Legion, titolo sviluppato da Ubisoft Toronto, si prepara ad accogliere il multiplayer. L’attesissima modalità sarebbe dovuta arrivare già a dicembre dello scorso anno, ma è stata rimandata ai primi mesi del 2021. Finalmente, i tech test hanno inizio: l’annuncio è arrivato sull’account Twitter ufficiale del videogioco. Purtroppo, almeno al momento, le prove tecniche di multiplayer saranno rivolte solo ed esclusivamente ai videogiocatori che hanno acquistato l’opera per PC. Tutti possono partecipare a questa prima fase di testing, però è necessario aver scaricato l’update che aggiorna il titolo alla versione 3.0, con il quale è stata migliorata l’esperienza di gioco grazie alla rimozione di diversi bug, interruzioni improvvise e malfunzionamenti generali.

Entriamo un po’ più nello specifico: quali modalità sarà possibile giocare in multiplayer? Al momento, sappiamo che saranno quattro: modalità Open world co-op, Tacticals operation, Spiderbot arena e Invasion mode. Nella prima potrete esplorare Londra insieme ad altri quattro giocatori e dovrete reclutare i cittadini che incontrerete per affrontare le missioni. Nella seconda, quattro utenti saranno impegnati in missioni molto complesse che richiederanno un grande lavoro di squadra e una comunicazione continua tra gli utenti. Nella terza, otto giocatori si sfideranno l’uno contro l’altro: solo chi sopravvivrà otterrà la vittoria. Infine, nella quarta dovrete intrufolarvi nelle campagne altrui, hackerando i loro dati per evitare di essere rintracciati, ottenendo così una fuga sicura.


Infine, vi ricordiamo che potete partecipare al tech test di Watch Dogs Legion già da ora e avete tempo fino alle 3 di stanotte. Restiamo in attesa di conoscere i tempi e le modalità del rilascio dell’update 3.0 per le altre piattaforme. Utenti di PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e Google Stadia, avete due modi per ingannare l’attesa: potete allenarvi per non farvi trovare impreparati quando le modalità multiplayer approderanno su console, così potrete sconfiggere più facilmente i vostri amici, oppure potete recuperare la nostra recensione qui. “Multiplayer is coming“, questa volta per davvero.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...