fbpx

Wii U: le 10 migliori esclusive non ancora arrivate su Switch

Vediamo 10 titoli interessanti di cui Wii U mantiene ancora l'esclusività
  • Games
  • Classifiche
  • Wii U: le 10 migliori esclusive non ancora arrivate su Switch

Una console sfortunata, Wii U. Una piattaforma ricca di bellissime esclusive che non è riuscita, per vari motivi, a raggiungere il successo che avrebbe meritato. Sono tanti ormai i giochi Wii U che, per giungere a una fetta più ampia di persone, sono stati portati su Nintendo Switch. L’ultimo di questi è stato Pikmin 3, con il prossimo mese che vedrà invece l’arrivo di Super Mario 3D World sulla console ibrida. Nonostante tutto, esistono ancora importanti giochi sviluppati sulla precedente piattaforma casalinga della casa di Kyoto che non sono mai giunti su Switch.

Quella che vogliamo fare oggi è quindi una classifica delle 10 migliori esclusive Wii U assenti sull’attuale console Nintendo. Si tratta di titoli che, chissà, potrebbero arrivare in futuro sull’ibrida, anche se a costo di una consistente modifica ai controlli. Ecco quindi la nostra Top 10 che, precisiamo, non includerà titoli come Splatoon, Super Mario Maker o Super Smash Bros., in quanto i seguiti di queste opere sono compresi nella line-up di Nintendo Switch.

10 – Game & Wario

Wii U Game & Wario

Ottavo capitolo della divertentissima serie Wario Ware, Game & Wario è un gioco che sa sfruttare sapientemente il GamePad di Wii U. Lo fa attraverso simpatici e folli minigiochi non tutti della stessa qualità, ma che riescono comunque ad intrattenere il giocatore.

9 – Project Zero: Maiden of Black Water

Wii U Project Zero

Si tratta dell’ultimo capitolo uscito della serie horror sviluppata da Koei Tecmo. Un’avventura inquietante che vede tre personaggi principali addentrarsi sul misterioso monte Hikami e vedersela con spaventosi spettri da sconfiggere, come al solito per la serie, a colpi di fotografie.

8 – Nintendo Land

Wii U Nintendo Land

Identificabile come uno dei primissimi giochi usciti su Wii U, Nintendo Land proponeva un divertente parco giochi composto da varie attività legate alle più famose serie della casa di Kyoto. Si tratta di un titolo che sfruttava molto bene le potenzialità del GamePad, dunque risulta difficile immaginare un porting per Switch, ma mai dire mai.

7 – Kirby e il pennello arcobaleno

Wii U Kirby

Un capitolo assai particolare della serie Kirby che cambiava completamente le classiche meccaniche conosciute dai fan per abbracciare un innovativo stile di gioco. In questo titolo la pallina rosa viene infatti controllata tramite linee arcobaleno che il giocatore crea toccando il touchscreen del GamePad. Una scelta che ai tempi dell’uscita divise abbastanza critica e pubblico.

6 – Paper Mario: Color Splash

Wii U Paper Mario

Questa colorata avventura di Paper Mario non ha soddisfatto interamente gli appassionati della serie, cosa che è riuscito a fare maggiormente il più recente The Origami King. In ogni caso parliamo comunque di un gioco divertente e ricco d’idee, citazioni e del classico umorismo della saga.

5 – Star Fox Zero

Wii U Star Fox Zero

Sviluppato da PlatinumGames in collaborazione con Nintendo, Star Fox Zero è l’ultimo capitolo della serie di rail shooter uscito fino a questo momento. Il gioco introduceva come novità l’utilizzo del giroscopio del GamePad per i movimenti della navicella, per un titolo interessante che ha visto la partecipazione nella produzione anche del leggendario Shigeru Miyamoto.

4 – The Legend of Zelda: Twilight Princess HD

Wii U Zelda Twilight Princess HD

Twilight Princess non ha certo bisogno di presentazioni, essendo uno dei capitoli di The Legend of Zelda più amati dai fan della saga. Questa versione rimasterizzata in HD uscita nel 2016 proponeva, oltre a una risoluzione migliorata, alcuni accorgimenti come l’introduzione dei timbri. Questi ultimi potevano essere utilizzati all’interno del Miiverse, piattaforma social ormai chiusa da Nintendo.

3 – Yoshi’s Woolly World

Wii U Yoshi

Un platform 2D meraviglioso, ricco di idee e situazioni differenti e con un level design sopraffino. Il gioco ha ricevuto un porting su 3DS ma mai uno su Nintendo Switch, la quale può comunque vantare l’esclusiva di Yoshi’s Crafted World, altro ottimo titolo della serie. Sarebbe bello però vedere anche una riedizione di Woolly World, magari ampliato in modo simile a quanto successo con Super Mario 3D World.

2 – The Legend of Zelda: The Wind Waker HD

Wii U Zelda The Wind Waker HD

Altro episodio della serie The Legend of Zelda amatissimo dagli appassionati, The Wind Waker venne riproposto nel 2013 in una versione in alta definizione che migliorava il già bellissimo e immortale stile grafico dell’originale. Un’avventura che mette in primo piano la pura esplorazione, condendola con fantastici personaggi e momenti toccanti per formare un capolavoro che, pur con i suoi difetti, riesce ancora oggi ad emozionare.

1 – Xenoblade Chronicles X

Wii U Xenoblade X

Probabilmente uno dei JRPG open world migliori della scorsa generazione, Xenoblade Chronicles X vanta un mondo di gioco spettacolare, arricchito da forme di vita e luoghi esplorabili estremamente affascinanti. Una bellissima esperienza da vivere tra un gameplay particolarmente ricco, una trama intrigante e l’immensa colonna sonora composta da Hiroyuki Sawano.

Il bundle Samsung Galaxy Tab S6 Lite + S Pen è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il Razer Viper Mini, ecco il link per acquistarlo a un prezzo stracciato.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...