WWDC 2019: Apple rivela la dark mode e le novità di Apple TV

WWDC 2019: Apple rivela la dark mode e le novità di Apple TV

Come ogni anno Apple lancia la WWDC 2019(Worldwide Developer Conference), una settimana intensa durante la quale la società incontra la comunità...

  • Home
  • Tech
  • News
  • WWDC 2019: Apple rivela la dark mode e le novità di Apple TV
  BREAKING
Destruction AllStars potrebbe diventare presto gratis per tutti
Steam Deck: la console di Valve ha una data d’uscita
Xbox Game Pass: più chiarezza sui rinnovi dopo un’indagine
PlayStation Plus: annunciati i giochi gratis di febbraio 2022
PlayStation 5 può ora caricare video e screen in automatico su mobile
Horizon Forbidden West: confermata la durata, ci sarà molto da giocare
Dying Light 2: arriva la roadmap con i prossimi aggiornamenti e DLC
Crysis 4 compare online, confermato il nuovo capitolo [AGGIORNATA]
Call of Duty Warzone 2 sarebbe vicino, ma come esclusiva Xbox
MotorStorm: Sony avrebbe iniziato i lavori sul reboot
GTA Vice City sostituirà GTA 3 come gioco gratis nel PlayStation Now?
Activision Blizzard annuncia un’IP survival in un nuovo universo
Super Mario Odyssey completato nella speedrun più confusionaria che mai
FIFA 22: il nuovo bonus gratis di Prime Gaming è in tempo per il TOTY
Google Stadia Pro: Life is Strange e gli altri giochi gratis a febbraio 2022
Star Wars: Jedi Fallen Order 2 vicino? Insider anticipa novità sui vari giochi
Romics 2022: aperta ufficialmente la vendita dei biglietti
Star Wars: in arrivo un FPS, uno strategico e il sequel di Jedi: Fallen Order
Genshin Impact: leak della versione 2.6 anticipa un atteso rerun
God of War spinge gli utenti PC a comprare una PlayStation 5
Next
Prev

Come ogni anno Apple lancia la WWDC 2019(Worldwide Developer Conference), una settimana intensa durante la quale la società incontra la comunità mondiale degli sviluppatori. A dare il via allo “show” è stato Tim Cook, CEO dell’azienda, che salendo sul palco di San Jose, ha voluto inizialmente fare un sunto di tutte le ultime novità lanciata dalla società e presentare anche interessanti novità.WWDC 2019

La parte forse più interessante (ma solo perché nuova lato Cupertino) è sicuramente quella che riguarda l’attesa Apple TV. Il colosso americano sta investendo molto sulla pubblicazione di contenuti televisivi, ed ha anche deciso di sviluppare un software molto potente, capace di integrare non solo la musica, grazie ai video musicali e testi in sincrono, ma anche i videogiochi. Il CEO della società ha infatti rivelato che la nuova AppleTV sarà in grado di supportare i controller di Xbox One e PlayStation 4. Uno slancio questo che potrebbe far prendere davvero molti consensi alla società.

Tim Cook è stato un fiume in piena, perché ha poi presentato il nuovo WatchOS 6, che possiederà nuove Watch Faces, tra cui gli audiolibri e poter ascoltare radio streaming. Come se non bastasse sembra che Apple voglia bene ai suoi clienti, tanto che il nuovo dispositivo potrà monitorare il ciclo mestruale nel dettaglio dei giorni più fertili.

Arriva iOS 13

A presentare il nuovo sistema operativo è stato Craig Federighi, che non ha nascosto una delle novità più interessanti di questo WWDC 2019: Dark Mode. Questa nuova modalità sviluppata da Apple, mira a mantenere degli sfondi scuri, adattandosi alle applicazioni di sistema che cambiano, così da stancare meno la vista degli utenti.WWDC 2019

Ovviamente il nuovo iOS 13, non aggiungerà solamente la Dark Mode, ma conterrà anche delle nuove mappe completamente ridisegnate e consentirà un nuovo accesso alle app, tramite l’Apple ID. Grazie a questo nuovo sistema gli utenti potranno accedere in maniera completamente privata alle proprie applicazioni, senza lasciare che queste vengano poi utilizzate da altri utenti. Ovviamente con l’introduzione di un nuovo sistema operativo, non si potevano non annunciare anche le novità che arriveranno per gli iPad. Finalmente anche gli iPad, avranno una gestione dei documenti e dei propri contenuti, molto più simile a quella che oggi possono trovare su un iMac.

Anche la funzionalità generale dei dispositivi verrà migliorata, grazie all’aggiunta del sistema di scrittura swipe e a degli shortcut fluidi e molto più intuitivi (con tre dita si possono copiare e incollare delle parti di testo).

PC professionali fate largo al Mac Pro

Come ogni grande show la parte finale riserva sempre delle grandissime sorprese. E’ stato annuncio il nuovissimo Mac Pro. Questa sarà una delle workstation più performanti di sempre, grazie alla sua architettura completamente modulare. Dalle caratteristiche elencate le potenzialità di questa workstation sono davvero infinite. Può lavorare ad una elaborazione grafica di 56 teraflops, muovendo sei miliardi di pixel al secondo sullo schermo e gestire tre flussi da 8K, 12 e 4K contemporaneamente.

La società di Cupertino mira a produrre la macchina più performante di sempre sotto l’aspetto dell’editing multimediale e proprio per questo ha deciso di presentare anche un monitor dedicato. Lo schermo sarà da 32 pollici, 6016×3284, retina display 6K, 1000 nits.

Sembra proprio che Apple abbia deciso di fare sul serio, voi cosa ne pensate di tutti questi grandiosi annunci fatti nel corso della WWDC 2019?

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...