X Factor 2021, dei piccoli cambiamenti possono rivoluzionare uno show

X Factor 2021, dei piccoli cambiamenti possono rivoluzionare uno show

Al termine della prima puntata di X Factor 2021, e dopo aver scambiato due parole con i giudici, ecco i nostri pareri su questa nuova stagione.

  • Home
  • Movie
  • Speciale
  • X Factor 2021, dei piccoli cambiamenti possono rivoluzionare uno show

È appena terminata la messa in onda della prima puntata di X Factor 2021. Come lo scorso anno al banco dei giudici troviamo Emma Marrone, Mika, Manuel Agnelli ed Hell Raton, mentre alla conduzione – al posto del veterano Alessandro Cattelan – abbiamo il giovane attore Ludovico Tersigni, alla sua prima esperienza da conduttore. Nonostante molte cose siano rimaste simili, quest’anno X Factor ha subito dei cambiamenti sostanziali che hanno reso l’edizione italiana la più innovativa di sempre (a livello mondiale). Dopo aver scambiato due parole con i giudici e aver visto la prima puntata, siamo qui per spiegarvi quali sono le novità e perché secondo noi vale la pena guardare questa nuova edizione.

Partiamo subito col botto, parlando della più grande innovazione del format, a livello mondiale. Da quest’anno saranno eliminate per sempre le categorie. Basta distinzioni per sesso, età o numero di componenti. D’ora in avanti l’unico requisito per andare avanti nella competizione è solamente il talento (e un pizzico di fortuna che non guasta mai). Con il passare degli anni, gli autori italiani di X Factor si sono resi conto che la divisione in categorie era diventata obsoleta, e che ormai stava “stretta” ai concorrenti, che desideravano solo esibirsi senza essere etichettati.

X Factor 2021

Niente categorie, più libertà!

Possiamo subito notare come, in particolare per i giudici, il fatto di non avere le categorie da “affrontare” abbia reso la sfida un po’ più leggera per tutti. Da quest’anno non sarà necessario scontrarsi fin da subito con i propri simili (che poi di simile non hanno proprio nulla) per paura di non essere abbastanza bravi. Se quest’anno otto ragazzi di 16 anni si meriteranno di arrivare ai live, così sarà. Verrà infatti applicata un’ unica regola alla formazione delle squadre che, come detto in precedenza, saranno più varie possibile, ovvero la presenza necessaria di un cantante singolo (di qualsiasi genere) e una band. I giudici potranno quindi avere una squadra composta da due singoli e una band, o da due band e un singolo.

Probabilmente è stato proprio questo cambiamento radicale a rendere – almeno apparentemente – i giudici un po’ più buoni. Ci è subito parso, infatti, di vedere tutti molto più sciolti, a loro agio (forse anche a merito dell’esperienza accumulata nella scorsa edizione), e FORSE con un cuore un po’ più grande. Nella prima puntata sono molti, infatti, i concorrenti ad aver ricevuto i famosi 4 SI, quelli tanto agognati da tutti.

Un anno importante per la musica italiana

Durante la conferenza stampa, come detto in precedenza abbiamo avuto l’occasione di parlare con i quattro giudici di X Factor 2021 e, ovviamente, non sono mancate alcune domande che forse tutti si pongono. Intanto abbiamo subito tutti notato la mancanza del pubblico che, almeno per quanto riguarda le fasi iniziali del gioco, non sarà in studio. La nostra speranza è di vedere, almeno ai live, un numero soddisfacente di persone, in grado di fomentare e supportare i cantanti arrivati fino alla fase più importante.

X Factor 2021

Oltre a questo, ovviamente si è parlato molto dei Måneskin che stanno cavalcando l’onda del successo mondiale. Non c’è molto da dire su di loro, visto che i numeri parlano da soli (e soprattutto visto che sui social non si parla d’altro). Per tutti i giudici, ma in particolare per il loro “mentore” Manuel Agnelli, loro sono l’esempio lampante di come non è necessario vincere un talent per diventare qualcuno e di come, con passione e “voglia di spaccare” si può arrivare ovunque.

Siamo quindi giunti alla fine di questo articolo. Di cose ne sono state dette molte ma preferiamo che siano le puntate e le emozioni a parlare. Siamo certi che una decisione come quella della rimozione della categorie sia la carta vincente per continuare a vedere, anche nei prossimi anni, X Factor nelle nostre televisioni e nelle nostre case. Vi ricordiamo che potrete vedere X Factor 2021 i giovedì sera su Sky (canale 108), mentre dalla seconda puntata sarà possibile vederla anche in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre) ogni mercoledì in prima serata.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...