fbpx

Xbox come Nintendo: in arrivo un “direct” per Bethesda?

Intanto si attende l'ok dall'Unione Europea
  • Games
  • News
  • Xbox come Nintendo: in arrivo un “direct” per Bethesda?

Secondo quanto affermato dal giornalista Jeff Grubb durante il suo più recente podcast, sembrerebbe che Xbox abbia in programma un evento, molto simile ai Direct di Nintendo, in cui poter rilasciare maggiori dettagli per quanto riguarda le sue intenzioni nei confronti di Bethesda. Le esatte parole di Grubb sono state le seguenti:

Penso che questa sia una delle pietre miliari per Microsoft prima dell’E3, dove una volta concluso l’accordo ne parleranno in grande stile.
Non so se sarà un evento completo, in stile Direct, ma ne prenderanno nota e ne parleranno ampiamente, spiegheranno cosa significa per tutti e parleranno dell’immediato futuro di entrambe le società che diventeranno una. Quindi sì, aspettatevi che accada a metà marzo.

L’acquisizione di ZeniMax da parte di Microsoft, che andrebbe così ad aggiungere alla propria schiera di sviluppatori anche Bethesda, assieme ai suoi titoli più importanti tra cui Doom, The Elder Scrolls e Fallout, sarà decisa entro il prossimo 5 marzo dall’Unione Europea, che in un comunicato ha dichiarato quanto segue:

A un esame preliminare, la Commissione ritiene che l’operazione notificata potrebbe rientrare nell’ambito di applicazione del regolamento delle fusioni. Tuttavia, la decisione finale su questo punto è riservata.

L’Unione Europea, durante la sua revisione preliminare, potrà scegliere se concludere tale accordo senza o con delle eventuali concessioni, o potrebbe decidere di far aprire un’indagine su vasta scala, in caso pensasse che tale accordo possa non rispettare la legge sulla concorrenza dell’UE.

Nonostante tutto ciò, Spencer è “entusiasta” di ciò che si prospetta essere questo 2021 per Xbox Game Studios, aggiungendo che “non vede l’ora di lavorare come un’unica azienda”, dicendo ancora quanto segue:

Il 2021 è l’anno in cui avremo l’approvazione finale. Mi sento davvero bene per questo: tutto sta andando sulla buona strada. Inizieremo quindi a lavorare ad alcune delle pianificazioni che possiamo attuare con Bethesda. In questo momento continuano a fare il loro lavoro, senza il nostro controllo perchè non li possediamo ancora.

Come Microsoft, non ci resta che attendere anche noi buone nuove da parte dell’Unione Europea, così da poter avere maggiori informazioni sulle intenzioni della nota azienda americana nei confronti di Bethesda in un prossimo evento dedicato proprio al nuovo team di sviluppo acquisito.

Lo smartphone Realme X50 Pro è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il processore Intel Core i9-10900F, ecco il link per acquistarlo a un prezzo scontato.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...