Xbox lavora al "suo DualSense"? Phil Spencer lancia un indizio

Xbox lavora al “suo DualSense”? Phil Spencer lancia un indizio

Phil Spencer, capo esecutivo di Xbox, ha parlato di come l'azienda potrebbe essere al lavoro per un controller simile a DualSense di Sony.

  • Home
  • Games
  • News
  • Xbox lavora al “suo DualSense”? Phil Spencer lancia un indizio
  BREAKING
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Next
Prev

Stando ad una recente dichiarazione rilasciata da Phil Spencer, Xbox potrebbe presto lavorare ad un nuovo controller ispirato a DualSense, il dispositivo creato da Sony per il rilascio di PlayStation 5. All’interno di un podcast, il vicepresidente esecutivo di Gaming presso Microsoft ha anche parlato di altre periferiche quali VR, sottolineando come non sono al momento una priorità per l’azienda.

Stiamo decisamente pensando a differenti tipi di dispositivi con i quali portare i giochi in altri posti. Con molta probabilità ci sarà da lavorare sul controller. Penso che Sony ha fatto un ottimo lavoro con il loro controller e abbiamo osservato la cosa e pensiamo che possiamo fare anche noi qualcosa.

Queste quindi le parole dirette di Spencer, che però, subito dopo, aggiunge come questa non sia al momento la loro priorità maggiore. Al momento, continua il vicepresidente, non sembrano esserci delle opportunità per poter lavorare in questo senso.

Questo tipo di cambiamento non sembra essere un evento nuovo, infatti ad inizio anno Microsoft aveva chiesto ai suoi utenti se volevano le caratteristiche del DualSense, in un questionario che comprendeva anche altre domande. Non è ancora chiaro se questo tipo di cambiamento sarà nell’immediato futuro o se dovremo ancora attendere qualche anno.

Sempre all’interno del podcast in cui è intervenuto, Phil Spencer ha detto la sua anche per quanto riguarda il futuro di un dispositivo VR, dichiarando che al momento non è qualcosa a cui stanno pensando. In particolare ha detto di stare osservando il funzionamento di tali periferiche, quali Oculus Quest 2 che è stato presentato un anno fa.

Riguado proprio al dispositivo per realtà virtuale, la possibilità di utilizzarlo senza cavi rende completamente inutile il dover connettere ad una console quale Xbox. Questo tipo di dispositivo viene quindi visto più come uno schermo, un visore dove è possibile poter far arrivare il servizio xCloud, che è recentemente arrivato anche sulle tv.

Fonte:

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...