fbpx

Xbox Series X: Phill Spencer spiega perchè è stato scelto questo design

Presentata ufficialmente durante i The Game Awards 2019, Phill Spencer ha spiegato perchè Microsoft ha scelto questo design per Xbox Series X.

  • Home
  • Games
  • News
  • Xbox Series X: Phill Spencer spiega perchè è stato scelto questo design

Presentata ufficialmente durante i The Game Awards 2019, la nuova Xbox Series X, conosciuta in precedenza come Project Scarlett, in queste ultime ore sta facendo molto parlare di sé, soprattutto per quanto riguarda il design e il nome assegnato alla periferica. La nuova console di Microsoft, disponibile all’acquisto durante le festività natalizie del 2020, si presenta larga circa quanto un controller di Xbox One e approssimativamente alta quanto tre di questi, contraddistinta dall’iconico logo Xbox illuminato (identico a quello che ha contraddistinto la precedente generazione), che fungerà anche da tasto di accensione e da uno slot per l’inserimento dei dischi. Look semplice ed elegante, che ricalca in pieno le linee minimaliste della precedente Xbox One X. Al momento, il design “estremamente” minimal della nuova console non ha convinto molto gli utenti.

Nelle scorse ore Phill Spancer, durante un’intervista a Gamespot, ha chiarito che il design scelto per Xbox Series X è funzionale dal punto di vista ingegneristico e che l’obiettivo della casa di Redmond è di far “scomparire” la console dal centro dell’intrattenimento, cercando di renderla il più silenziosa possibile, grazie all’utilizzo di una sola grande ventola che spinge l’aria dall’alto. L’ executive Vice President of Gaming di Microsoft ha aggiunto:


C’è sempre questa tensione tra il design, l’acustica, il sistema di raffreddamento e le funzioni della console. Non volevamo assolutamente compromettere le funzionalità della nuova periferica. Sono solo rimasto incredibilmente colpito dal design che sono riusciti a tirare fuori.

 

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...