fbpx

Xbox Series X/S: Microsoft si scusa per la carenza di console

Gli esemplari di Xbox Series X/S risultano difficili da reperire. La situazione potrebbe non migliorare fino al 2021...

  • Home
  • Games
  • News
  • Xbox Series X/S: Microsoft si scusa per la carenza di console

Secondo quanto riportato da Tim Stuart, chief financial officer di Microsoft, la disparità tra offerta e domanda relativa a Xbox Series X/S durerà ancora per qualche mese. Questo periodo, nel quale non sarà facilissimo reperire la console, sia nel suo formato X quanto nel suo formato S, dovrebbe protrarsi fino ad aprile 2021.

In dettaglio, queste le parole di Tim Stuart, durante la Jefferies Interactive Entertainment Conference:

Penso che continueremo a vedere carenze di approvvigionamento anche nel primo trimestre post-festività. Poi, quando saremo entrati nel quarto trimestre dell’anno fiscale, tutta la nostra catena di fornitura continua ad andare a tutta velocità verso i mesi pre-estivi.

Il quarto trimestre dell’anno fiscale avrà inizio, appunto, nel mese di aprile 2021. Approssimativamente a partire da quel periodo dovrebbe essere più semplice trovare degli esemplari di Xbox Series X o Series S in vendita. A fare da eco e, sostanzialmente, confermare la difficoltà di MIcrosoft in questo periodo relativamente alla fornitura delle console next-gen è anche Phil Spencer:

Il problema che più mi viene segnalato dagli utenti è quello relativo alla difficoltà di trovare le console in vendita, e mi scuso davvero per questo. Stiamo producendo nuovi esemplari di Series X e S da quasi due mesi e stiamo cercando di portarne il maggior numero possibile nei negozi, ma la domanda è davvero alta.

Xbox Series X e Series S sono disponibili dallo scorso 10 novembre. Siete anche voi alla ricerca disperata della nuova console? Per ingannare l’attesa potreste dare un’occhiata alla nostra recensione di Series X. Inoltre, abbiamo analizzato le differenze tra Xbox One X/S e Xbox Series X/S, per aiutarvi a scegliere la miglior console in base alle vostre esigenze. Infine, abbiamo affrontato l’argomento relativo ai giochi cross-gen che stanno approdando (e che approderanno a breve) sulle console di nuova generazione: sono davvero il male?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...