Xenoblade Chronicles: Definitive Edition, tutto quello che sappiamo sul titolo di Monolith Soft

Xenoblade Chronicles: Definitive Edition, tutto quello che sappiamo sul titolo di Monolith Soft

Ecco tutto ciò che sappiamo su Xenoblade Chronicles: Definitive Edition, atteso titolo in arrivo a fine mese su Nintendo Switch.

  • Home
  • Games
  • GL Originals
  • Xenoblade Chronicles: Definitive Edition, tutto quello che sappiamo sul titolo di Monolith Soft

Arrivato nel 2010 in esclusiva Wii e riproposto in seguito anche su 3DS, Xenoblade Chronicles riuscì subito ad entrare nel cuore di tantissimi giocatori, grazie soprattutto ad una storia ben scritta e personaggi difficili da dimenticare. Il capolavoro realizzato da Monolith Soft, nonostante l’ottima direziona artistica e le ambientazioni suggestive, non brillava particolarmente dal punto di vista prettamente grafico, e probabilmente in molti hanno sempre sognato une riedizione come quella in arrivo alla fine di questo mese. Xenoblade Chronicles: Definitive Edition migliora quella splendida avventura rendendola in alta definizione e perfezionando vari aspetti tecnici, nonché aggiungendo novità importanti. Alla luce di tutto ciò che sappiamo e dell’ultimo e corposo trailer rilasciato da Nintendo, andiamo dunque a vedere quali sono le novità di questa inedita versione.

Una nuova veste per Shulk e compagni

Le modifiche, per quanto riguarda la caratterizzazione estetica dei personaggi, sono state davvero massicce, e basta un video confronto con l’originale per vedere con chiarezza il lavoro svolto in questo senso. Ciò sembra aver permesso anche maggiore dinamicità e naturalezza alle espressioni facciali, dettaglio che certamente renderà le già ottime cutscene di una qualità ancora maggiore. Tuttavia, tali modelli non sono di certo l’unico elemento che ha subito migliorie consistenti.

Sempre attraverso qualche video confronto tra il titolo Wii e quello Nintendo Switch, è possibile notare facilmente i vari perfezionamenti a cui sono state soggette le ambientazioni e gli elementi che le compongono. Non sembra trattarsi di un completo rifacimento come è stato per i personaggi, ma stando alle varie immagini pare comunque un risultato più che apprezzabile. Le texture appaiono infatti più pulite e piacevoli da vedere, nonché maggiormente dettagliate. Questo anche grazie a delle luci gestite in modo migliore, cosa che ha un impatto positivo tanto sui personaggi quanto su location e cutscene.

Altro elemento importante ad essere stato cambiato completamente è l’interfaccia utente, che ora sembra più comoda e funzionale. Il video che trovate poco più in alto – che compie una panoramica generale sulle meccaniche di gioco e la trama – è ottimo per farsi un’idea del menu principale e di quello dedicato alle battaglie. È possibile vedere infatti la schermata dei personaggi completamente rivisitata, così come la mappa, il viaggio rapido e il diagramma che rappresenta le relazioni tra i tanti NPC sparsi nel mondo di gioco. Molte scene del trailer sono invece incentrate sui combattimenti, e ciò permette di notare tutte la variazioni apportate all’interfaccia, sia per quanto riguarda lo stile che le funzionalità, anche se per analizzare al meglio il tutto sarà necessario attendere di provarlo con mano.

Xenoblade Chronicles: Definitive Edition

Un futuro comune

Indiscutibilmente, la novità più sostanziosa di Xenoblade Chronicles: Definitive Edition s’identifica nel nuovo epilogo dal titolo “Un futuro comune”, il quale sarà incentrato sul personaggio di Melia e presenterà una parte di trama completamente inedita. Non si hanno molti dettagli precisi su questa avventura, tuttavia nell’ultimo periodo la casa di Kyoto ha condiviso alcune informazioni. Ad esempio, sappiamo che sarà possibile accedere a questo nuovo finale fin dal primo avvio del gioco, senza quindi dover attendere di portare a termine la campagna principale. Questa è certamente una buona notizia per tutti colo che hanno già finito il titolo su Wii o 3DS, i quali potranno quindi godere di tutte le novità apportate nella parte aggiuntiva fin da subito.

Ancora più interessante è però ciò che riguarda il combat system. Le ultime notizie rilasciate parlano infatti di un sistema di scontri diverso e rinnovato rispetto a quello classico presente nell’avventura che tutti già conosciamo. A quanto pare, il nuovo impianto ludico utilizzerà i rinforzi Nopon, ma ancora non si hanno altre informazioni in merito. In ogni caso non è la prima volta che Monolith Soft cerca di evolvere e perfezionare i combattimenti, dato che già Torna – The Golden Country, corposa espansione stand alone di Xenoblade Chronicles 2 – aveva apportato modifiche in tal senso all’opera originale, rendendo le battaglie ancora più intriganti.

Xenoblade Chronicles: Definitive Edition

Ultimo dettaglio di cui parlare, ma non meno importante, è la colonna sonora completamente ricreata per l’occasione. Nintendo ha già rilasciato su Twitter alcuni brevi video dedicati a delle famose tracce arrangiate, che permettono di capire il buon lavoro svolto. Sappiamo comunque che sarà possibile scegliere se utilizzare le musiche originali o quelle remixate, in modo da far felici anche i giocatori particolarmente nostalgici. Al momento non sono stati rilasciati molti altri dettagli, ma in caso desideraste approfondire può essere utile dare un’occhiata ai tanti video confronto reperibili in rete, oltre ovviamente ai video ufficiali. Vi ricordiamo che Xenoblade Chronicles: Definitive Edition sarà disponibile su Nintendo Switch a partire dal prossimo 29 maggio.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...