fbpx

Yon Blitz – Provato dello sparatutto in VR di AnotheReality

Alla fiera dedicata al mondo videoludico più importante d’Italia non poteva mancare un’azienda 100% italiana. Quest’anno...

Alla fiera dedicata al mondo videoludico più importante d’Italia non poteva mancare un’azienda 100% italiana. Quest’anno infatti all’interno del padiglione ASUS RoG, alla Milan Games Week, AnotheReality, società milanese che ha fatto della realtà virtuale il suo cavallo di battaglia anche al di fuori del mondo gaming, ha presentato un gioco interamente in VR con tutte le carte in regola per diventare un e-Sport. Parliamo di Yon Blitz, titolo sparatutto che abbiamo avuto il piacere di provare durante la prima giornata della kermesse.

Il gioco

Dopo aver indossato il visore e impugnato i controller, verremo proiettati nel mondo di gioco all’interno della lobby dove dal computer della regia verremo gettati nella frenesia dell’arena. I match sono rapidi e senza esclusione di colpi. I giocatori (4 in totale, ma il sistema di gioco potrebbe gestirne il doppio) sono dotati ognuno di un PC gaming e sono “arbitrati” dal quello della regia. Yon Blitz metterà i partecipanti l’uno contro l’altro, oppure divisi in due team per sfide 2 VS 2. Yon Blitz

Per eliminare gli avversari avremo a nostra disposizione una pistola, comandata dal controller nella mano destra, mentre con la sinistra dovremo gestire lo scudo, utile tanto a difenderci quanto a determinare la nostra strategia di gioco. Lo scudo infatti permette di teletrasportarci nelle varie caselle di gioco, corrispondenti allo spazio di 2,5 x 2,5 metri messi a disposizione nel mondo reale a ciascun player. Sfruttando le barriere e senza fare economia di proiettili (le nostre armi dispongono di munizioni illimitate) potremo avere la meglio sui nostri avversari. Yon Blitz

La prova

Il primo impatto con l’arena di Yon Blitz è stato davvero sorprendente. L’illusione di trovarsi all’interno dell’area di gioco ci ha coinvolto fin da subito, nonostante i primi tentennamenti nell’approcciare i comandi di di questo titolo. Dal punto di vista visivo, il gioco di AnotheReality non ha nulla da invidiare alle IP degli sviluppatori più blasonati. Il design degli ambienti è essenziale ma funzionale allo spirito tattico del titolo. Inoltre la gestione della regia aiuta i giocatori a tenere alta la tensione durante i 5 minuti di frenetiche sparatorie e, al contempo, a tenerli informati sull’andamento del match. Il risultato sono 300 secondi di puro divertimento e adrenalina.

Il futuro di Yon Blitz

Come detto all’inizio dell’articolo, nel realizzare il gioco AnotheReality ha pensato di sfruttare la propria esperienza nel campo per realizzare un vero e proprio e-Sport. Per questo il 25 ottobre presso l’Asus Gold Store Next di Milano partirà la prima tappa dello Yon Blitz Tour 2018/19, che toccherà quattro delle più importanti città italiane. Per il momento, nel futuro del titolo ci sono solo eventi pubblici legati al torneo in programma e fiere di settore, ma gli sviluppatori non escludono che un giorno, con le giuste modifiche, possa approdare anche sulle piattaforme casalinghe.

Concludendo, Yon Blitz ci ha convinto e divertito, portando quel pizzico di novità e immersione che si richiede a un titolo sparatutto. Probabilmente sentiremo parlare ancora di questo gioco nei mesi a venire. Yon Blitz

 

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...