Zack Snyder avrebbe dovuto girare un film vietato ai minori su Wolverine

Zack Snyder avrebbe dovuto girare un film vietato ai minori su Wolverine

Zack Snyder, il regista di 300, Watchmen e Man of Steel, avrebbe doluto dirigere un film Rated-R dedicato al celebre mutante Marvel.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Zack Snyder avrebbe dovuto girare un film vietato ai minori su Wolverine

Zack Snyder, a seguito del grande successo del suo 300, avrebbe dovuto dirigere X-Men Origins: Wolverine, ma per via di divergenze creative il progetto passò in mano a Gavin Hood. Snyder voleva un film vietato ai minori, ma la produzione non volle sentir ragione e le parti non trovarono un accordo.

In una vecchia intervista del 2007, Snyder raccontò la vicenda:

Un film di supereroi classificato come vietato ai minori sarebbe fantastico, non mi interessa di cosa si tratti. Wolverine sarebbe figo se fosse valutato Rated-R. Ho letto la sceneggiatura, è bella ma non c’è modo per me di portarla avanti. Mi hanno cercato, ma ho detto: “beh, non saprei”. Sarebbe una cosa che, se non avessi Watchmen, sarei interessato a Wolverine

Alla fine, Wolverine ha effettivamente avuto il suo film vietato ai minori. Non fu però X-Men Origins: Wolverine, me bensì Logan. Probabilmente all’epoca i tempi non erano ancora maturi per cinefumetti destinati ad un pubblico più maturo. Solo negli ultimi anni infatti i cinecomics vietati ai minori si sono dimostrati in grado di sfornare grandi prestazioni al box-office, basti pensare ai due capitoli di Deadpool, a Joker o allo stesso Logan.

E voi cosa ne pensate? Sareste stati curiosi di vedere un film dedicato a Wolverine diretto da Zack Snyder? Fateci sapere la vostra tramite i commenti

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...