fbpx

Zelnick, CEO di Take-Two: “Tra dieci anni raggiungeremo il fotorealismo assoluto”

Il fotorealismo nei videogiochi, secondo il CEO di Take-Two Interactive, Strauss Zelnick, sarà raggiunto nei prossimi 10 anni.

  • Home
  • Games
  • News
  • Zelnick, CEO di Take-Two: “Tra dieci anni raggiungeremo il fotorealismo assoluto”

Intervenuto alla UBS Global TMT Virtual Conference, il CEO di Take-Two, Strauss Zelnick, ha espresso le sue considerazioni in merito al prossimo futuro dell’industria videoludica, in particolare sui traguardi che potrà raggiungere nel medio-lungo termine. Tra i passaggi, Zelnick ha affermato che tra circa dieci anni i videogiochi potranno contare sul fotorealismo assoluto per quanto riguarda il comparto grafico.. In generale, secondo il CEO di Take-Two i progressi tecnologici che saranno raggiunti dal media nei prossimi 30-40 anni renderanno le cose ancora più eccitanti per i videogiocatori.

Immagino che le attività legate allo sviluppo dei giochi in Take-Two saranno molto diverse tra dieci anni, rispetto a come lo sono oggi. Così come quelle di oggi appaiono molto diverse se confrontate a quelle di dieci anni fa, quando ad esempio il mercato dei giochi in versione mobile non era ancora esploso, e per i consumatori non c’erano così tante spese continue per continuare a giocare.

Non posso dire esattamente cosa succederà, ma penso che quello che vedremo sarà una tecnologia che permetterà ai nostri migliori creativi di fare cosa che non sono mai stati in grado di fare prima, come ad esempio giochi la cui grafica è esattamente uguale alla realtà.

Zelnick ha inoltre aggiunto, in particolare sul tema del fotorealismo:

Alcune delle cose che facciamo ora assomigliano molto alle produzioni live-action, ma sono ancora delle animazioni. Tra dieci anni avremo la possibilità di disegnare a schermo delle ‘cose’ che sembreranno assolutamente reali, ma sempre fatte da un computer.

Tutto ciò mi porta a credere che ci saranno enormi cambiamenti all’interno del nostro lavoro, molte delle quali non possiamo ancora prevederle. Ci sarà una crescita importante degli affari e molte opportunità nuove da analizzare sia in termini di realizzazione di lavori creativi, sia sul lato aziendale, per sfruttare quelle capacità e metterle in pratica.

Riguardo il fotorealismo assoluto da raggiungere nei videogiochi, RockStar Games è sicuramente tra le software house ad essere andata più vicina a disegnare la realtà a schermo con Red Dead Redemption 2. Uno screenshot scattato all’interno del titolo open-world ad ambientazione western, infatti, è stato di recente scambiato per una foto reale da un’emittente televisiva. A proposito di western, qualora dovesse interessarvi il genere, abbiamo da poco recensito la nuova fatica di Honig Studio, El Hijo: A Wild West Tale. Per dare invece un’occhiata a tutti i titoli di prossima uscita (così magari potete cogliere l’occasione per farvi un’idea sui livelli di qualità raggiunti dai motori grafici attuali), vi invitiamo a leggere il nostro speciale dedicato ai giochi che saranno pubblicati a dicembre. Infine, rifatevi pure gli occhi con questo nuovo ed entusiasmante trailer, riportato in calce alla notizia, che Sony ha dedicato ai titoli che faranno la gioia dei possessori di PlayStation 5 nel prossimo futuro. Buona visione!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...