fbpx

ZeniMax: scomparso il CEO e co-fondatore Robert Altman

Il co-fondatore di ZeniMax, società proprietaria di Bethesda, Robert Altman, è purtroppo venuto a mancare nella giornata di oggi.

  • Home
  • Games
  • News
  • ZeniMax: scomparso il CEO e co-fondatore Robert Altman

Robert Altman, co-fondatore della società madre di Bethesda, Zenimax, presidente e CEO della società, è purtroppo venuto a mancare. Bethesda ha utilizzato i propri canali social per dare la triste notizia e per esprimere il proprio cordoglio alla famiglia di Altman, oltre a celebrare il suo ricordo:

Siamo molto affranti nel comunicarvi la morte di Robert A. Altman, nostro fondatore e CEO. Era un vero visionario, un amico, credeva nello spirito delle persone e in cosa queste potessero essere in grado di fare insieme. Era un leader straordinario, ed un essere umano ancora migliore. Durante la pandemia Robert inviava una mail ogni settimana per tenersi in contatto con chiunque nella compagnia. Tutti aspettavamo questi messaggi e abbiamo pensato di condividerne uno con voi: ” Alla famiglia di Zenimax, la scorsa settimana ho parlato di alcuni piccoli piaceri che ho scoperto in quanto prodotto del lockdown. Alcuni di voi mi hanno scritto per condivider le proprie esperienze e descrivere altre piccole gioie che WFH porta. LA crescita dei numeri delle canzoni degli uccelli nei nostri cortili, strade più silenziose, sforzi avventurosi nel cuocere il pane e mixare cocktail, lunghe camminate, tempo per leggere. Mentre chiaramente ci mancano le interazioni sociali abbiamo guadagnato qualcosa di valore. sappiamo che molti sentono la pressione dell’isolamento e lo stress, di nuovo vi invito a guadagnarvi del tempo per voi ogni giorno (…)”

Dopo aver lavorato per molto tempo come avvocato, Altman ha collaborato con il fondatore di Bethesda Christopher Weaver a partire dal 1999 per la realizzazione e la fondazione della società  Zenimax, che oltre agli studi interni di Bethesda possiede anche Arkane, i realizzatori di Dishonored, id Software, sviluppatori di Doom, MachineGames (Wolfenstein) e Tango Gameworks (The Evil Within). Altman lascia la moglie, Lynda Carter, e due figli. I pensieri della redazione di Game Legends vanno alla sua famiglia e ai suoi amici.


Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...