fbpx

Zombieland: i film ritornano sotto forma di videogioco VR

Dopo il grande successo dei due film è stato annunciato un videogioco a tema Zombieland in realtà aumentata dedicato ai dispositivi VR.

  • Home
  • Games
  • News
  • Zombieland: i film ritornano sotto forma di videogioco VR

Zombieland è probabilmente una delle pellicole cinematografiche più conosciute, scanzonate e apprezzate a tema Zombie. Il successo dei due film sembra essere stato tale da voler cavalcare l’onda creandoci anche un videogioco splatter a tema in modalità VR,  con il titolo di Zombieland VR: Headshot Fever. Il videogioco per adesso confermato per i dispositivi di realtà aumentata come Oculus Quest, Oculus Rift, HTC Vive, Windows Mixed Reality headsets, e in seguito anche per PlayStation VR, ci riporterà indietro nell’universo narrativo di Zombieland con il cast di personaggi apprezzati nei due film coronato da tantissima ironia sulle proverbiali regole necessarie per sopravvivere nell’apocalisse di non morti. Il titolo prenderà la forma di sparatutto interattivo VR come è possibile notare dal trailer d’annuncio in calce all’articolo e sarà pieno di Zombie da falcidiare con un notevole arsenale di armi modificabili e potenziabili a piacimento.

Sony Pictures Virtual Reality in collaborazione con XR Games sono infatti fieri di mostrare il titolo che sarà disponibile questa primavera per tutti i dispositivi precedentemente citati. Il titolo avrà numerose caratteristiche come una modalità competitiva nella quale fare a gara nello sterminare più zombie possibili e varie meccaniche di gameplay come una forma di slow motion dopo ogni due colpi alla testa(in tema Doppio Colpo) consecutivi che permetterà di riempire molto velocemente lo schermo dei visori pieni di sangue e interiora virtuali a rallentatore. Saranno presenti inoltre i personaggi più iconici dei due film come Tallahassee, Wichita, Columbus e Little Rock, tutti pronti a fare strage dei mangia cervelli con stile e comicità.


Per coloro che non conoscessero il contesto delle due pellicole dedicate a Zombieland, possiamo farvi un veloce recup ma vi consigliamo la nostra recensione per scoprirne di più. Comunque, la storia raccontata nelle due pellicole del 2009 e del 2019 è  ambientata nel tipico universo distopico invaso da milioni di non morti alla perenne ricerca di cervelli umani. Un classico quindi, che però va a impattare duramente con una format del film, vale a dire quello della commedia. I film sono infatti intrisi fino al midollo, di comicità Black Humor con un insieme frenetico di battute e gag in quella che è generalmente un contesto percepito come estremamente drammatico e truce. Forse è proprio questa una delle caratteristiche che hanno reso celebri questa coppia di film al punto da spingere i creatori a supervisionare un videogioco dedicato.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...