fbpx

I 20 Pokémon più popolari: le scelte della redazione

Per festeggiare i 25 anni del franchise, abbiamo stilato una lista dei 20 Pokémon più popolari. Venite a scoprire le scelte della redazione.

Per il 25° anniversario della serie Pokémon – occasione durante la quale sono state presentate diverse nuove intriganti produzioni videoludiche dedicate al brand – abbiamo deciso di stilare una lista tutta dedicata ai mostri tascabili più popolari al mondo e incentrata proprio su quelli che più di tutti gli altri ci sono rimasti nel cuore. In particolare, abbiamo tenuto conto di diversi aspetti tra cui l’impatto sul franchise, la popolarità tra i fan e le capacità nelle lotte. Per l’occasione, abbiamo deciso di escludere Pokémon leggendari o misteriosi dal momento che meritano una lista a parte. Tutto chiaro? Allora iniziamo.

20


Toxtricity

Pokémon Sword & Shield Adds Shiny Toxtricity On February 19th

Cominciamo da una delle aggiunte più recenti: questa creatura di Galar è diventata subito una delle più apprezzate tra quelle introdotte nell’ottava generazione, grazie al suo design particolare, la sua unica combinazione di tipi (Elettro e Veleno) e le sue decenti statistiche di base. Certo, la sua incredibile debolezza alle mosse di tipo terra può far dubitare qualunque allenatore interessato a inserire questa lucertola elettrica e punk nella propria squadra, ma potendo contare su un versione alternativa e una forma dinamax, Toxtricity  è uno dei Pokémon più dinamici ed elastici introdotti in Spada e Scudo.

19

Flygon

flygon

Uno dei più apprezzati e al contempo sottovalutati Pokémon di tipo Drago di tutto il franchise, Flygon colpisce per la sua linea evolutiva inaspettata: lo “Spirito del Deserto” infatti si evolve dall’insettoide Vibrava al livello 45, che a sua volta si evolve da Tranpich al livello 35. L’elegante design e le ottime statistiche di Attacco Speciale e Velocità rendono questo Pokémon Drago/Terra di terza generazione uno dei preferiti dai giocatori di tutto il mondo.

18

Decidueye

Decidueye Wallpapers - Top Free Decidueye Backgrounds - WallpaperAccess

Il primo starter inserito nella nostra lista è l’evoluzione finale di Rowlet, il Pokémon iniziale di tipo Erba della regione di Alola. Questo letale gufo arciere di settima generazione è il primo starter del franchise a poter contare su Spettro come secondo tipo, giustificato dal suo design basato sul Pueo, lo spirito hawaiano dalla forma di gufo. La sua mossa esclusiva di tipo Spettro Cucitura d’Ombra impedisce all’avversario di fuggire colpendo con una freccia la sua ombra e può contare su una forma Z chiamata Dardoassalto Spettrale.

17

Aegislash

Aegislash WEAKNESS POLICY IN UBERS - YouTube

Il Pokémon Spadareale, Aegislash è lo stadio evolutivo finale di Honedge e si evolve dal suo stadio intermedio Doublade se esposto a una Neropietra. Ispirato dal motif europeo della spada magica come Excalibur e Durandal, questo Pokémon Acciaio e Spettro è uno dei migliori introdotti nella sesta generazione. La sua abilità speciale Accendilotta gli permette di passare dalla Forma Spada a quella Scudo e viceversa, invertendo le statistiche di Attacco e Difesa. Questa sua particolarità lo rende uno dei Pokémon più versatili di tutto il franchise e il suo fantastico design  ne fa uno dei più apprezzati sia dagli amanti di tipo Spettro che d’Acciaio.

16

Dragonite

Ash's Dragonite - Bulbapedia, the community-driven Pokémon encyclopedia

Semileggendario e Pokémon Drago originale, Dragonite è uno dei più riconoscibili e apprezzati Pokémon della regione di Kanto e di tutta la serie. L’asso del Superquattro e poi campione della regione di Johto Lance, Dragonite può contare (come tutti gli pseudo-leggendari) su fantastiche statistiche ma, a differenza dei suoi successori, ben equilibrate. Il design, probabilmente ispirato ai draghi del folklore europeo, può non essere particolarmente originale, ma ciò non ha impedito a questo Pokémon di rimanere popolare per ben 25 anni.

15

Blaziken

blaziken

Eccoci arrivati al secondo starter della nostra lista; Blaziken è lo stadio finale del Pokémon di Hoenn Torchic, l’originale starter Fuoco/Lotta. Basato sugli shamo, speciali galli da combattimento giapponesi, questo gallo fiammante è il più popolare tra i Pokémon iniziali di terza generazione e tra i più popolari tra gli starter di fuoco. La sesta generazione e la meccanica delle Megaevoluzioni ha ulteriormente migliorato questo Pokémon, rendendo MegaBlaziken il tipo Lotta non leggendario con le statistiche più alte di tutta la serie.

14

Chandelure

Chandelure

Tra i più amati Pokémon di tipo Spettro, Chandelure è stato votato come il miglior Pokémon di Unova dagli utenti nel 2020. Stadio finale di Litwick, può contare su un fantastico design ispirato agli hitodama giapponesi, una particolarissima combinazione di tipi (Spettro e Fuoco) e un eccellente Attacco Speciale (uno dei più alti tra i non leggendari assieme a quello di Vikavolt e Cursola) che lo rendono utilissimo nelle lotte. Un must have per tutti gli amanti dei Pokémon Spettro.

13

Tyranitar

Pokémon GO, svelata la mossa speciale che Tyranitar imparerà durante il prossimo Community Day - NintendOn

Chiaramente ispirato al “re dei Kaiju” Godzilla, Tyranitar è lo pseudo-leggendario della regione di Johto e della seconda generazione ed è l’unico Pokémon di tutta la serie col doppio tipo Roccia/Buio. Nonostante sia particolarmente suscettibile alle mosse di tipo Lotta e conti ben sette debolezze, Tyranitar possiede altissime capacità di attacco e difesa che, unite alla sua abilità Sabbiofiume, gli permettono di sostenere facilmente pure attacchi speciali. Dalla sesta generazione in poi, Tyranitar è reso ancora più potente dalla possibilità di megaevolversi, rendendo MegaTyranitar il Pokémon con la più alta Difesa di base.

12

Scizor

Goh's Scizor - Bulbapedia, the community-driven Pokémon encyclopedia

Come migliorare un Pokémon già ampiamente apprezzato? Regalandogli un’evoluzione di un tipo nuovo di zecca. Stiamo parlando ovviamente di Scizor, l’evoluzione di Scyther di tipo Acciaio e Coleottero introdotta nella seconda generazione. Con il suo colore rosso accesso e laminato, la sua potenza e la sua velocità, Scizor è diventato sin da subito uno dei preferiti dei fan di tutto il mondo. La sua megaevoluzione, introdotta quasi 15 anni dopo, è solo la ciliegina sulla torta.

11

Metagross

Steven's Metagross - Bulbapedia, the community-driven Pokémon encyclopedia

Ci vuole un Pokémon particolarmente speciale per essere il secondo pseudo-leggendario della propria generazione; e Metagross è un Pokémon decisamente speciale. Asso del campione di Hoenn Rocco, questa macchina da guerra Acciaio e Psico condivide il podio del Pokémon non leggendario più forte di terza generazione con Salamence. Al di là dell’elegante design e dell’ottima combinazione di tipi, Metagross può contare su un formidabile Attacco (il più alto sia tra i tipo Acciaio e i tipo Psico) e un incredibile Difesa, la più alta tra gli pseudo-leggendari. Se poi si va ad aggiungere la sua megaevoluzione, ogni allenatore (di tipo Acciaio e non) non può che essere tentato dall’averlo in squadra.

10

Eevee

How the hell do you say Eevee's name? - The Verge

Controparte di Pikachu, Eevee è uno dei Pokémon più amati al mondo che è riuscito nell’ardua impresa di guadagnarsi un proprio gioco ufficiale, Pokémon: Let’s Go, Eevee! (2018). Al di là del suo valore kawaii, ciò che rende Eevee così amato è la sua capacità di potersi evolvere in ben otto evoluzioni (o eevoluzioni) differenti, due delle quali sono riusciti a guadagnarsi un posto nei Top 20 Pokémon del 2020: l’evoluzione di tipo Buio Umbreon e l’evoluzione di tipo Folletto Sylveon.

9

Zoroark

Zoroark Png - Drone Fest

Zoroark è il Pokémon di tipo Buio che ha introdotto al grande pubblico la quinta generazione, da molti considerata l’apice della serie Pokémon grazie a due coppie di titoli: Pokémon Nero e Bianco, e i suoi seguiti, Pokémon Nero 2  e Bianco 2. L’elegante design di Zoroark rimanda al teatro kabuki giapponese, mentre l’ispirazione e la singolare abilità mutaforma Illusione rimandano allo yokai kitsune. Sicuramente popolare, questo Pokémon è uno dei pochi non leggendari o misteriosi a poter contare un film stand-alone, Il Re delle Illusioni – Zoroark (2011).

8

Mimikyu

Mimikyu di Jessie - Pokémon Central Wiki

Il più popolare Pokémon della settima generazione, Mimikyu dispone di una combinazione di tipi unica: Spettro e Folletto. Inizialmente scettici, i fan della serie hanno imparato ad amare questo “anti-Pikachu” grazie alla sua tragica backstory, alla sua versatilità in battaglia e alla sua abilità Fantasmanto che gli permette di incassare un colpo senza ricevere danni per poi trasformarsi nella sua forma smascherata. Mimikyu è inoltre uno dei pochi Pokémon non starter e non leggendario a disporre di una Mossa Z, una forma potenziata di Carineria chiamata Dolcesacco di Botte.

7

 Garchomp

Pokemon Sword and Shield Expansions Bringing Back Missing Pokemon, Including Garchomp

Il potentissimo partner della campionessa di Sinnoh Camilla; questo juggernaut di tipo Drago/Terra è forse lo pseudo-leggendario più forte della serie. Estremamente versatile, Garchomp possiede alta velocità, una notevole quantità di PS di base e una terrificante statistica di Attacco. D’altronde, chiunque abbia giocato ai titoli di quarta generazione (Pokémon Diamante, Perla e Platino) ricorda la facilità con cui questo Pokémon ha decimato i suoi avversari durante lo scontro con Camilla. Il design insolito (un’unione tra una viverna e uno squalo martello) dona fascino a questa bomba atomica di Pokémon e, come Tyranitar e Metagross, pure Garchomp dispone di una megaevoluzione, ma in questo caso l’originale non si batte.

6

Gardevoir

Gardevoir di Diantha - Pokémon Central Wiki

Cos’è l’eleganza? E’ Gardevoir. Questo Pokémon di terza generazione è una delle evoluzioni finali di Ralts (l’altra è Gallade) che fino alla quinta generazione contava solo un tipo, quello Psico. Con l’arrivo del tipo Folletto nella sesta generazione, Gardevoir ha guadagnato un secondo tipo che lo ha reso decisamente più versatile e pericoloso nelle lotte. Nella sesta generazione, inoltre, a questo Pokémon è stata assegnata una megaevoluzione, che ha drasticamente aumentato il suo potenziale. La popolarità di Gardevoir, già alta, ha raggiunto il suo apice in Pokémon X e Y, dove il Pokémon ha ricoperto il ruolo di asso del campione della regione di Kalos, Diantha.

5

Gengar

If you are a fan of Pokémon you have to see these Gengar sneakers - iGamesNews

Il padre di tutti i Pokémon Spettro, Gengar è una istituzione nel mondo Pokémon. Con il suo design semplice e funzionale e le ottime statistiche, l’evoluzione finale di Gastly è uno dei Pokémon più amati di sempre e una scelta quasi inevitabile per ogni tipo di squadra. Inoltre Gengar è uno dei pochi Pokémon che dispone sia di una megaevoluzione (dalla sesta generazione) che di una forma gigamax (nell’ottava). D’altronde, come poteva non essere così per un Pokémon amato addirittura da Ken Sugimori, la mente e la mano dietro tutti gli artwork ufficali della serie?

4

Greninja

Greninja di Ash - Pokémon Central Wiki

Vincitore del titolo Miglior Pokémon 2020, Greninja è il più amato starter d’acqua di tutta la serie. Questa rana ninja introdotta nella sesta generazione ha conquistato i cuori di tantissimi fan grazie al suo design intelligente, al suo doppio tipo Acqua e Buio e alla sua velocità sul campo, la più alta tra tutti gli starter.  Greninja è inoltre l’unico starter della serie a disporre di una forma alternativa unica, Greninja Forma Ash, una forma simile alla megaevoluzione introdotta nell’anime possibile nel gioco grazie all’abilità evento Morfosintonia.

3

Lucario

Lucario di Ash - Pokémon Central Wiki

Analogamente a Zoroark, Lucario è il Pokémon che ha introdotto la propria generazione prima del suo annuncio ufficiale ed è protagonista di un film stand-alone, Lucario e il Mistero di Mew (2006). Lucario, inoltre, data la sua incredibile popolarità tra i fan dei giochi e della serie anime, è considerato la mascotte non ufficiale del franchise. Questo Pokémon Lotta/Acciaio è singolare per parecchi motivi: al di là del design che rimanda all’immaginario dell’antico Egitto, Lucario è l’unico Pokémon di tipo Lotta ad avere l’Attacco Speciale più alto del suo Attacco. Tali curiosità, però, sembrano aumentare la fascinazione verso questo Pokémon amato all’unanimità e che ha introdotto la meccanica delle megaevoluzioni nei giochi di sesta generazione.

2

Charizard

Charizard di Rosso - Pokémon Central Wiki

Il più famoso starter di tutta la serie e l’evoluzione finale di Charmander, Charizard ha introdotto intere generazioni al mondo dei Pokémon sin da quando il brand vide la luce, di fatto arrivando a coprire il ruolo di mascotte del primissimo gioco della serie, Pokémon Rosso. Charizard è talmente famoso e popolare da apparire più volte e in diverse forme lungo tutta la serie: nella sesta generazione, per esempio è l’unico Pokémon (oltre a Mewtwo) a disporre di più di una megaevoluzione, Charizard X e Charizard Y; nell’ottava è il primo tra gli starter ad avere una forma gigamax e copre il ruolo di partner del campione di Galar Leon.

1

Pikachu

Pikachu di Rosso (gioco) - Pokémon Central Wiki

C’era qualche dubbio? È inutile girarci intorno: Pikachu è la serie di giochi Pokémon, è il suo franchise, è il suo volto, il suo passato, presente e futuro. Senza di lui, la serie non sarebbe la stessa. E probabilmente neanche la Nintendo.

E voi cosa ne pensate? Scrivete nei commenti quali Pokémon credete meritino almeno una menzione speciale.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...