Apex Legends - Guida completa agli LMG nella Season 4

Apex Legends – Guida completa agli LMG nella Season 4

Ecco la nostra guida completa di Apex Legends relativa all'utilizzo degli MLG e al loro posizionamento nel meta della Season 4.

  • Home
  • Games
  • Guide
  • Apex Legends – Guida completa agli LMG nella Season 4

La season 4 di Apex Legends, Assimilation, si è oramai presentata su tutte le piattaforme di rifermento del titolo di Respawn Entertainment ed Electronic Arts: PC, PS4 e Xbox One. Abbiamo già approfondito la venuta del nuovo personaggio Revenant in uno specifica guida, a cui potete accedere attraverso questo link. Tuttavia, oltre che un nuovo Pass e diverse implementazioni estetiche, la stagione 4 di Apex Legends ha portato una vera e propria rivoluzione nel meta delle armi, con cambiamenti e aggiunte interessanti. Abbiamo analizzato a fondo il gioco in questi giorni, venendo a capo della situazione in cui ogni LMG (Light Machine Gun) si trova nello stato attuale, continuate a leggere per saperne di più!

Devotion

Devotion

Il Devotion è un LMG che utilizza munizioni proprie, e una volta finite queste non può essere ricaricato. Questo non più trovabile nella mappa di gioco, in quanto a partire dalla Season 4 può essere reperito solamente negli Air Drop, visto che ha sostituito l’L-Star. Parliamo di un’arma attualmente ottima, che quando trovata può garantire vittoria certa. Il Devotion spara una quantità di colpi inizialmente normale, che però aumenta con i secondi di utilizzo fino a diventare estremamente veloce, e permette di continuare a sparare per via del suo caricatore piuttosto capiente. Quando reperita l’arma sarà già equipaggiata con un Turbocompressore, che favorisce quest’effetto. Il Devotion è ottimo per gli scontri ravvicinati, anche se non si mira, ed è perfetto per quelli a medio raggio. Purtroppo pecca per le lunghe distanze, in quanto non è questo il suo scopo. Quando trovato sarà già equipaggiato con un mirino 2x Bruiser. Il Devotion richiede molto tempo per essere caricato.

Di base il Devotion presenta un caricatore di 54 colpi, che non può essere migliorato con caricatori estesi vista la natura energetica dell’arma.

Il Devotion infligge 17 danni per i colpi al corpo, 13 per quelli alle gambe e i seguenti per i colpi alla testa:

  • 34 danni se l’avversario non ha un elmetto
  • 31 danni se l’avversario ha un elmo di livello 1
  • 27 danni se l’avversario ha un elmo di livello 2
  • 26 danni se l’avversario ha un elmo di livello 3 o leggendario

Spitfire

Spitfire

Lo Spitfire è un MLG che utilizza munizioni pesanti. Si tratta di una delle migliori armi comuni presenti nella Season 4 di Apex Legends, per via di un caricato di base abbastanza esteso e di un’estrema versatilità. Quest’arma può infatti essere impiegata per ottenere ottimi risultati negli scontri a medio raggio, ma si comporta bene anche a distanza ravvicinata, pur non mirando. I suoi singoli colpi infliggono ingenti danni ma la sua velocità di fuoco è piuttosto bassa, il che rende lo Spitfire decente anche per degli scontri a lungo raggio. Una sua grande pecca è la velocità richiesta per la ricarica.

Di base lo Spitfire presenta un caricatore di 35 colpi, che aumentano con il seguente ordine:

  • 35 colpi senza caricatore esteso
  • 40 colpi con caricatore di livello 1
  • 45 colpi con caricatore di livello 2
  • 55 colpi con caricatore di livello 3

Lo Spitfire infligge 18 danni per i colpi al corpo, 14 per quelli alle gambe e i seguenti per i colpi alla testa:

  • 36 danni se l’avversario non ha un elmetto
  • 32 danni se l’avversario ha un elmo di livello 1
  • 29 danni se l’avversario ha un elmo di livello 2
  • 27 danni se l’avversario ha un elmo di livello 3 o leggendario

L-Star

L-Star

L’L-Star è un MLG che utilizza munizioni energetiche. Quest’arma era fino alla stagione 3 reperibile solamente negli Air Drop, ma come già detto è stata scambiata per questo scopo con il Devotion. Si tratta di un’arma particolare, che non presenta un caricatore e che può sparare all’infinito senza essere ricaricata. Utilizzandola infatti questa si inizierà a surriscaldare, fino a un massimo di 25 colpi dove richiederà una ricarica, ma se ben dosata si raffredderà automaticamente. Ha un buon rateo di fuoco e spara proiettili con hitbox piuttosto grandi, il che la rende ottima per scontri a medio raggio o ravvicinato, anche senza mirare, oltre che molto facile da controllare. Tuttavia i proiettili sono molto lenti, e la rendono inutilizzabile sulla lunga distanza, inoltre, questi provocano dei fastidiosi effetti a schermo che riducono la visibilità durante lo shooting

L’L-Star infligge 18 danni per i colpi al corpo, 14 per quelli alle gambe e i seguenti per i colpi alla testa:

  • 36 danni se l’avversario non ha un elmetto
  • 32 danni se l’avversario ha un elmo di livello 1
  • 29 danni se l’avversario ha un elmo di livello 2
  • 27 danni se l’avversario ha un elmo di livello 3 o leggendario

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...