Arcane: tutti gli easter egg degli episodi 7, 8 e 9 della serie Netflix

Arcane: tutti gli easter egg degli episodi 7, 8 e 9 della serie Netflix

Ecco la lista degli easter egg che abbiamo scovato in questo atto numero 3 dell'ormai celeberrima serie Netflix sulla lore di LoL, Arcane.

  • Home
  • Movie
  • Analisi
  • Arcane: tutti gli easter egg degli episodi 7, 8 e 9 della serie Netflix

È passata un’altra settimana e siamo giunti al tanto atteso finale di stagione con un bellissimo colpo di scena. Anche a questo giro gli autori hanno voluto inserire all’interno della serie delle piccole chicche e dettagli che sicuramente verranno apprezzati da tutti coloro che seguono League of Legends (e non solo). Andiamo dunque subito a vedere tutti gli easter egg che siamo riusciti a trovare in questo atto 3 di Arcane.

Un prototipo quasi completo

Come abbiamo scoperto, Ekko è il leader dei Firelight. Quello che però chi non gioca a League of Legends può non sapere è che l’oggetto peculiare di questo ragazzo è il Motore-Z, un congegno che è in grado di riportarlo di indietro nel tempo. E se fin ora avevamo dei dubbi sul fatto che fosse riuscito effettivamente già a completarlo nella serie (durante lo scontro con Jinx infatti sembra che riesca a riavvolgere di qualche secondo il tempo, ma non è del tutto certo), adesso siamo invece sicuri del fatto che manchi una gemma hextech, dal momento che, quando Ekko inserisce quella rubata nell congegno, essa risplende e si fonde perfettamente alla macchina, mostrando quello che in futuro sarà l’originale Motore-Z.

Arcane

Un indizio esplosivo

Come ben sappiamo, l’attacco sul ponte che vediamo alla fine è orchestrato da Jinx, la quale utilizza delle farfalle meccaniche che esplodono e uccidono tutti gli agenti presenti di guardia. Quello che potreste non aver notato è che quelle creazioni già le avevano mostrate scene prima mentre la ragazza si trovava davanti allo specchio. Gli autori hanno provato ad anticiparci cosa sarebbe successo.

Arcane

Ma è proprio ovunque!

Questo è un dettaglio davvero piccolo e sicuramente non si nota molto facilmente, anche noi infatti lo abbiamo visto per caso. Avete notato che, quando Ekko mostra a Vi il murale con tutte le persone morte dei bassifondi di Zaun a loro care, sulla sinistra si trova un piccolo peluche di Teemo?

Arcane

Come tutto ebbe inizio

Vi ricordate com’era cominciato il primo episodio? Con Vi e Jinx che, percorrendo il ponte che collega Piltover e zaun, e canticchiando una canzoncina per non pensare ai morti intorno a loro, scoprono della morte dei loro genitori. Ecco, sappiate che gli autori hanno voluto chiudere il cerchio durante questo atto 3 di Arcane, infatti la canzone che canticchia Jinx quando sta andando a riprendere la gemma hextech sul ponte è proprio la stessa del prologo.

Arcane

Due abilità che già conosciamo

Che bella che è stata la scena d’azione in cui Jayce, dopo aver forgiato il suo iconico martello, scende giù nella miniera di estrazione di Shimmer e inizia lo scontro insieme a Vi, vero? Ma anche quanta emozione ha trasmesso il suo struggersi alla morte di quel ragazzino innocente. Per i più attenti, e chi conosce il campione all’interno di League of Legends, si sarà di certo accorto che due abilità che lui utilizza sono alcune di quelle che può usare nella landa. Nello specifico W – Hyper Charge e W – Lightning Field.

ArcaneArcane

In memoria di Vander

È stato bello notare come gli abitanti di Zaun abbiano voluto omaggiare Vander, e tutto il bene che egli ha fatto per la loro città, creandogli una statua. In molti inoltre hanno voluto firmare quel monumento, probabilmente per ricordarlo e far vedere che a lui ci tenevano. Se notate bene, durante la scena in cui Silco si ferma a fare un monologo con il fratello ormai morto, possiamo leggere come anche Ekko abbia deciso di lasciare il suo nome lì, in memoria di un brav’uomo.

Arcane

Uno scudo inaspettato

Un altro scontro che ha mostrato delle abilità conosciute, invece, è quello che c’è stato tra Vi e Sevika. Le seconda, dopo un sacco di pugni assestati ben bene, sembrava che stesse per prevaricare grazie alla sua lama, ma improvvisamente ecco che, quando la giovane ragazza si mette in posizione di guardia, dai guantoni hextech fuoriesce uno scudo che la protegge, garantendole così la vittoria nello scontro. Per i più “avvezzi ai lavori” non sarà certo nuova come abilità, si tratta infatti della passiva di Vi, Blast Shield.

Arcane

La nascita della belva

Singed lo abbiamo visto, non si fa molti scrupoli a fare esperimenti super dolorosi sulle sue cavie pur di portare avanti le proprie scoperte. E, come possiamo notare dalle scene finali della nona puntata, in questo momento ha tra le mani un essere che sembra a metà tra un uomo e una bestia con dei grossi artigli. Chi conosce la lore del campione lo sa, ma è proprio lui che darà vita a Warwick in futuro. Ebbene, quello che vediamo in video è quasi certamente il famigerato lupo antropomorfo, e di conseguenza nella seconda stagione sicuramente lo vedremo comparire.Arcane

E con quest’ultimo concludiamo la lista anche di tutti gli easter egg che siamo riusciti a trovare nell’atto 3 di Arcane. Come avrete potuto notare, gli autori della serie Netflix amano inserire dettagli nella loro opera che ne arricchiscano la profondità e che la rendano ancora più gradevole agli occhi dei fan del videogioco. La seconda stagione è già stata confermata, e noi non vediamo l’ora di vederla e scoprire quali altre chicche hanno in serbo i disegnatori per tutti i fan della serie.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...