fbpx

Astral Chain: Takahisa Taura smentisce lo sviluppo di una trilogia dedicata

Tutto il malinteso sarebbe nato da una traduzione sbagliata dell'intervista che il game director ha concesso per il network di IGN Benelux.

  • Home
  • Games
  • News
  • Astral Chain: Takahisa Taura smentisce lo sviluppo di una trilogia dedicata

Il promettente Astral Chain, ormai in via di rilascio in esclusiva per Nintendo Switch, si è reso protagonista di un apparente malinteso nato appena qualche giorno fa. In una recente intervista con il director del gioco, Takahisa Taura, si erano speculati i piani futuri per il supporto del titolo dopo il lancio, e si era menzionata l’intenzione da parte del team di sviluppo di realizzare una vera e propria trilogia dedicata – e quindi, niente DLC aggiuntivi.

Niente di più errato, a quanto pare. Lo stesso game director ha fatto sapere pubblicamente, tramite il suo account Twitter e IGN Japan, che quanto affermato in occasione dell’intervista è stato malinterpretato dai giornalisti e/o dai traduttori.

 

In buona sostanza, Taura spiega che l’articolo riportava erroneamente come Astral Chain sia stato sviluppato con l’intenzione di renderlo il primo titolo di una trilogia. Quello che ha realmente affermato il director, invece, è che nella sua testa c’erano talmente tante idee durante la fase di sviluppo del gioco, che gli era passato per la testa di poter espandere il titolo con altri due o più capitoli.

Il tutto, quindi, sarebbe nato da una traduzione sbagliata dell’intervista, che dapprima è stata proposta in inglese, e poi rimaneggiata in olandese per l’articolo di IGN. Al momento, però, rimane poco chiara la questione DLC, poiché anche il loro eventuale sviluppo, così come il conseguente rilascio, sembrano stati messi in discussione.

In attesa di ulteriori aggiornamenti sulla faccenda, ricordiamo che Astral Chain debutterà il 30 agosto in esclusiva su Nintendo Switch.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...