Call of Duty: Warzone, Infinity Ward banna più di 70 mila cheater

Call of Duty: Warzone, Infinity Ward banna più di 70 mila cheater

Infinity Ward ha da poco comunicato sul proprio profilo Twitter di aver bloccato più di 70 mila cheater su Call of Duty: Warzone.

  • Home
  • Games
  • News
  • Call of Duty: Warzone, Infinity Ward banna più di 70 mila cheater

Infinity Ward ha comunicato nelle scorse ore, tramite un tweet sul proprio profilo ufficiale, di aver bannato più di 70 mila cheater da Call of Duty: Warzone, al fine di migliorare il più possibile l’esperienza in game dei videogiocatori. Vi riportiamo nel dettaglio quanto riferito dalla software house, ribadendo senza mezzi termini che avranno “tolleranza zero” nei confronti degli imbroglioni:

Abbiamo da poco emesso oltre 70.000 ban in tutto il mondo per proteggere #Warzone dagli imbroglioni. Stiamo continuando a distribuire aggiornamenti di sicurezza, e continueremo a lavorare per migliorare i report in-game. Condivideremo presto maggiori dettagli. Stiamo guardando. Abbiamo tolleranza zero per gli imbroglioni.

Inoltre, negli scorsi giorni il team di Infinity Ward ha informato i propri utenti che Call of Duty: Warzone, ha raggiunto e superato la quota dei 50 milioni di giocatori, in poco più di un mese da sul debutto.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...