CD Projekt Red: un post su Reddit smuove una nuvola di critiche

CD Projekt Red: un post su Reddit smuove una nuvola di critiche

Il noto giornalista Jason Schreier, si schiera a favore del team della CD Projekt Red contro le critiche accusatorie verso l'azienda.

  • Home
  • Games
  • News
  • CD Projekt Red: un post su Reddit smuove una nuvola di critiche
  BREAKING
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Next
Prev

Poche ore fa, il giornalista Jason Schreier ha pubblicato tre tweet (che trovate in calce all’articolo) in cui va a specificare che, il team di CD Projekt Red sta duramente lavorando allo sviluppo del proprio gioco. Ben quattro giorni fa, è stato pubblicato su Reddit un post relativo a un tweet del giornalista, nel quale veniva chiesto agli sviluppatori se effettivamente “la maggior parte di loro desiderava settimane di sei giorni con un ritardo“. Al post è stata fornita una risposta, molto dettagliata e tagliente, direttamente da parte di uno sviluppatore della CD Projekt Red. Di seguito ecco quanto è stato riportato dallo stesso Schreier qualche ora:

Penso che valga la pena condividere questo commento su Reddit di qualcuno che ha lavorato a CD Projekt Red, soprattutto perché le persone là fuori pensano ancora che il loro straordinario sia limitato a 48 ore a settimana. Posso confermare che lavoravano in CDPR.

“Personalmente mi sono divertito tantissimo a lavorare lì finché non hanno deciso che l’unico modo per finire il gioco era fare la marcia della morte”, mi ha detto questa persona. Ho sentito questo sentimento da alcune persone. (Ho anche sentito parlare di Naughty Dog e di un paio di altre società di giochi).

A proposito, ogni volta che ne parlo so che riceverò centinaia di messaggi sgradevoli e persone fuorviate che cercano di smascherare o sventolare questo rapporto. Qualunque cosa. La cultura del crunch al CDPR è molto reale e, indipendentemente da ciò che hai letto, non è limitata a 48 ore a settimana.

I tre tweet sono chiari, al contrario delle critiche e accuse che circolano online, il team degli sviluppatori non lavora solamente 48 ore a settimana e dedica, ai propri progetti, ben oltre le semplici conoscenze tecniche. Infine, qualora ve lo foste perso, parlando di Cyberpunk 2077 ricordiamo che sta per arrivare una nuova linea di periferiche che vede come collaborazione Razer e CD Projekt Red.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...