fbpx

Corsair K55 RGB PRO XT – Recensione della tastiera da gaming

Scopriamo tutti i dettagli della Corsair K55 RGB PRO XT in questa recensione, tastiera da gaming a membrana piena di funzionalità interessanti.


Puntando ad accontentare una fascia dell’utenza sempre maggiore, Corsair ha recentemente dato vita a una versione rivisitata della K55 RGB PRO, la quale a un prezzo relativamente budget riesce a offrire una miriade di funzioni per l’utente, non dimenticando certamente la qualità di costruzione e le principali necessità di una tastiera pensata per l’utilizzo nei videogiochi. Parliamo nello specifico della Corsair K55 RGB PRO XT, che abbiamo avuto modo di provare a fondo, ecco tutti i dettagli nella nostra recensione.

Budget ridotto, versatilità estesa

Come da tradizione per gli articoli Corsair, la Corsair K55 RGB PRO XT si è presentata con un imballaggio davvero iconico, quasi del tutto giallo per ricordare il colore principale del brand. Procedendo con l’unboxing, ci si rende conto di come – nonostante il prezzo budget, potete trovarla a questo link per maggiori dettagli – al tatto il tutto risulti davvero di qualità, considerando però che parliamo di plastica dura e non di alluminio. Il cavo per il collegamento al PC non è fornito a parte, in quanto è attaccato alla tastiera fin da subito e non removibile; questo purtroppo è rivestito in gomma e non sleevato, ma non per questo risulta poco resistente.

Corsair K55 RGB PRO XT

Le dimensioni non sono particolarmente ridotte, parliamo di 48,1 x 16,7 x 3,6 cm, il che non è un male considerando che questa non punta a un design compatto, che presenta sulla sinistra una riga aggiuntiva con 6 tasti per varie funzioni, e che include un poggiapolsi nella confezione. Questo è alquanto comodo durante l’utilizzo, in quanto l’azienda ha preferito ripiegare sulla classica gomma ruvida come di consueto, più resistente della pelle ma meno morbida, e si presenta con un’elegante scritta Corsair al centro. La versione che abbiamo provato è strutturata con il layout italiano, al quale non manca alcun tasto, considerando anche la presenza sulla parte destra delle scorciatoie multimediali per il volume, i video e la musica.

La Corsair K55 RGB PRO XT è garantita con la certificazione IP42, che garantisce quindi anche una minima protezione in caso di liquidi e oggetti – relativamente – piccoli. I tasti non sono particolarmente rialzati, il che è normale che si tratta di una tastiera da gaming a membrana, ma gli effetti RGB risultano davvero piacevoli. I LED, completamente modificabili con il software iCUE, creano infatti una sorta di contorno dalle tinte davvero magiche, lasciando anche da ogni tasto – personalizzabile anche singolarmente – esca un’aura luminosa dall’intensità non indifferente. Piccola ciliegina sulla torta per quanto concerne il design, i sei tasti a sinistra non sono solamente utili per attivare delle funzioni in-game, ma anche pienamente compatibili con il software Elgato Stream Deck per le streaming.

Non per tutti i giocatori

Un punto di forza per chi desidera un prodotto silenzioso, e uno svantaggio per chi è alla ricerca di una tastiera meccanica che abbia il giusto feedback sonoro in seguito alla pressione dei tasti, la Corsair K55 RGB PRO XT presenta una tecnologia a membrana per i tasti, i quali riducono di conseguenza al minimo il disturbo. Si tratta di una soluzione alquanto funzionale per la fascia media, nonché necessaria se si pensa al prezzo budget del prodotto, che arriva nelle case degli utenti con davvero moltissime funzioni e una qualità costruttiva senza sbavature.

Corsair K55 RGB PRO XT

Testando il prodotto in-game, non abbiamo riscontrato particolari problemi, anche se per alcuni giocatori potrebbe essere necessario “adattare” il proprio setup da gioco per il prodotto. Come accennato, le dimensioni potrebbero mettere in difficoltà alcuni utenti con uno spazio ridotto per la propria attrezzatura, mentre il peso di quasi 1kg va ovviamente tenuto in considerazione in caso di scrivanie meno resistenti. Il rumore quasi nullo che i tasti emettono, a tratti anche rilassante se ascoltato, potrebbe inoltre non sposarsi alla perfezione per chi utilizza cuffie con volume alto, anche se risulta perfetto durante le comunicazioni e gli streaming.

Impossibile non citare, parlando di un prodotto Corsair, la fantastica integrazione con iCUE, software completo e facile da utilizzare che apre le porte a ogni possibile configurazione, a mille funzioni e alla possibilità di creare vere e proprie macro, il che si sposa alla perfezione con i tasti aggiuntivi che la Corsair K55 RGB PRO XT. Come accennato in apertura, questo è essenziale per gestire al meglio l’illuminazione RGB e ottenere gli effetti desiderati. Lato software, Corsair si è preoccupata anche di garantire l’anti-ghosting, il quale evita che la pressione di più tasti porti a escludere alcuni input, anche nei momenti di gioco più concitati.

Considerando la sua silenziosità e le funzioni appena citate, ci teniamo a precisare in questa recensione che – nonostante più che ottima per il gaming – la Corsair K55 RGB PRO XT si presenta con un occhio di riguardo per gli streamer, pur risultando perfetta per pressoché ogni ambito grazie alla sua versatilità e al suo design.

Recensione
  • Corsair K55 RGB PRO XT
    8.8Voto Finale

    La Corsair K55 RGB PRO XT è una tastiera versatile, che si adatta a moltissime esigenze per un prezzo budget e fa un ottimo lavoro in quasi tutti gli ambiti. Ottima per il gaming, perfetta per streaming e comunicazione grazie alla silenziosità dei tasti (garantita dalla tecnologia a membrana), si tratta di una scelta da prendere assolutamente in considerazione per la fascia media. La lode è meritata anche per l'ottimo - come sempre - iCUE, e per la compatibilità delle scorciatoie con il software Elgato Stream Deck.

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...