Devil May Cry 5: Special Edition non supporterà il Ray Tracing su Xbox Series S

Devil May Cry 5: Special Edition non supporterà il Ray Tracing su Xbox Series S

Capcom ha rivelato che Devil May Cry 5: Special Edition non supporterà il Ray Tracing su Xbox Series S, a differenza di Series X.

  • Home
  • Games
  • News
  • Devil May Cry 5: Special Edition non supporterà il Ray Tracing su Xbox Series S
  BREAKING
Destruction AllStars potrebbe diventare presto gratis per tutti
Steam Deck: la console di Valve ha una data d’uscita
Xbox Game Pass: più chiarezza sui rinnovi dopo un’indagine
PlayStation Plus: annunciati i giochi gratis di febbraio 2022
PlayStation 5 può ora caricare video e screen in automatico su mobile
Horizon Forbidden West: confermata la durata, ci sarà molto da giocare
Dying Light 2: arriva la roadmap con i prossimi aggiornamenti e DLC
Crysis 4 compare online, confermato il nuovo capitolo [AGGIORNATA]
Call of Duty Warzone 2 sarebbe vicino, ma come esclusiva Xbox
MotorStorm: Sony avrebbe iniziato i lavori sul reboot
GTA Vice City sostituirà GTA 3 come gioco gratis nel PlayStation Now?
Activision Blizzard annuncia un’IP survival in un nuovo universo
Super Mario Odyssey completato nella speedrun più confusionaria che mai
FIFA 22: il nuovo bonus gratis di Prime Gaming è in tempo per il TOTY
Google Stadia Pro: Life is Strange e gli altri giochi gratis a febbraio 2022
Star Wars: Jedi Fallen Order 2 vicino? Insider anticipa novità sui vari giochi
Romics 2022: aperta ufficialmente la vendita dei biglietti
Star Wars: in arrivo un FPS, uno strategico e il sequel di Jedi: Fallen Order
Genshin Impact: leak della versione 2.6 anticipa un atteso rerun
God of War spinge gli utenti PC a comprare una PlayStation 5
Next
Prev

Quando venne presentata lo scorso 8 settembre, in molti cominciarono ad avere dei dubbi in merito alla potenza di Xbox Series S, la console next-gen “economica” che espanderà l’offerta di Microsoft, composta anche dalla sorella maggiore Series X. In molti si interrogarono sin da subito se il prezzo inferiore fosse anche sinonimo di prestazioni ridotte e, sebbene da una parte Phil Spencer ha rassicurato i potenziali acquirenti delle prestazioni comunque elevate della console, dall’altra tocca registrare come diversi giochi non supporteranno il Ray Tracing su Xbox Series S. Tra questi si aggiunge adesso anche Devil May Cry 5: Special Edition.

Il titolo di Capcom, in arrivo anche su PlayStation 4, PlayStation 5 e Xbox One, non supporterà tale tecnologia su Series S, a differenza di quanto affermato in precedenza dalla software house giapponese. Tale supporto verrà garantito solamente su Xbox Series X attraverso un aggiornamento del gioco, da scaricare in forma gratuita. Di seguito vi riportiamo la traduzione del comunicato stampa con il quale Capcom ha annunciato tale informazione e rivelato ulteriori dettagli sul gioco:

Siamo entusiasti di portare Devil May Cry 5: Special Edition su Xbox Series S e Xbox Series X, con framerate elevati fino a 120 frame al secondo, audio 3D migliorato, tempi di caricamento ridotti, difficoltà Cavaliere Oscuro Leggendario, modalità Turbo e Vergil giocabile su entrambe le console. I fan che giocheranno su Xbox Series X potranno anche provare il gioco in risoluzione 4K e con DirectX Ray Tracing.

Entrambe le console offrono velocità e prestazioni straordinarie di nuova generazione e, mentre stiamo solo grattando la superficie di ciò che possono essere in grado di fare, i nostri team sono ansiosi di continuare a esplorare le funzionalità complete di Xbox Series X e Series S in futuro. Sebbene il Ray Tracing sarà disponibile come aggiornamento scaricabile del titolo su Xbox Series X, Devil May Cry 5: Special Edition non lo supporterà su Xbox Series S.

In conclusione, vi ricordiamo che il titolo di Capcom sarà disponibile al lancio di Xbox Series S e Xbox Series X, ovvero dal prossimo 10 novembre.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...