fbpx

[E3 2019] EA annuncia una partnership per tre nuovi titoli indipendenti

L‘E3 come sempre regala grandi emozioni, come quelle portate sul palco di Los Angeles da EA, annunciando tre nuove interessanti...

  • Home
  • Games
  • News
  • [E3 2019] EA annuncia una partnership per tre nuovi titoli indipendenti

L‘E3 come sempre regala grandi emozioni, come quelle portate sul palco di Los Angeles da EA, annunciando tre nuove interessanti partnership. La società ha deciso di stringere tre accordi con, Zoink Games, Glowmade e Hazelight Studios per sviluppare tre nuovi progetti indipendenti per PC e Console.

Zoink Games, si preoccuperà di sviluppare Lost in Random, un nuovo mondo ricco di enigmi e combattimenti. Mentre Glowmade, svilupperà RustHeart, particolare titolo in cui i giocatori dovranno stringere amicizia con un robot. Per quanto riguarda il titolo in sviluppo con Hazelight, non conosciamo ancora le caratteristiche, ma ci fidiamo dopo il lavoro svolto su A Way Out.

Di seguito un sunto del comunicato:

Continuiamo a lavorare per distinguere con innovazione e creatività i nuovi titoli dei più importanti studios indipendenti per portarli al pubblico di tutto il globo” ha spiegato Matt Bilbey, EVP Strategic Growth. “Vogliamo offrire ai videogiocatori la più ampia e alta qualità possibile, rendendo più facile il loro approccio a questo tipo di titoli. Che si uniscano alle battaglie nei più grandi franchise EA come Apex Legends, ad uno degli oltre 200 titoli disponibili su Origin Access grazie a più di 85 partner, o ai più apprezzati prodotti EA Originals come A Way Out, abbiamo grandi sorprese in serbo per loro.”

EA Originals sostiene gli studios emergenti presentando i loro titoli più innovativi all’interno dei cataloghi nelle sue piattaforme. Dopo il grande successo di Unravel firmato Coldwood Studios, l’etichetta ha ottenuto risultati comprovati con il titolo vincitore di BAFTA A Way Out di Hazelight e Fe di Zoink, per arrivare a Sea of Solitude di Jo-Mei, in uscita il prossimo 5 luglio. Il successo di questi titoli ha portato all’ampliamento del panorama delle collaborazioni con i team sviluppatori indipendenti, come recentemente annunciato per RustHeart di Glowmade e il nuovo partner Velan Studios con cui si stanno definendo i prossimi titoli.

EA sta inoltre ampliando l’offerta ai videogiocatori con un numero sempre maggiore di titoli di qualità, attraverso i suoi servizi in abbonamento. Con l’EA Access su PlayStation 4, disponibile da luglio, oltre ai servizi Xbox One e PC, EA vuole dare ai propri appassionati la possibilità di giocare su più piattaforme di chiunque altro. Origin Access di EA mette a disposizione i più importanti videogiochi sul mercato, con una media di 80 punti secondo Metacritic. La libreria include titoli degli studios vincitori dei più importanti premi come 11bit, che rilascerà FrostpunkMoonlighter nel prossimo anno, Pyre di Supergiants Games o le nuove uscite Tropico 6, Mutant Year Zero, Breathedge, oltre ai bestseller FIFA e Battlefield. Tutte le informazioni sul servizio su www.origin.com/origin-access.

Cosa ne pensate di queste tre importanti partnership? Se vi siete persi la conferenza di Electronic Arts, leggete il nostro corposo recap.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...