fbpx

EA Play Live 2020: l’evento notturno tra annunci e tease

Durante la notte, Electronic Arts ha reso chiaro quali sono i suoi piani di rilascio con l'EA Play Live 2020, evento sostitutivo dell'E3 2020.

  • Home
  • Games
  • News
  • EA Play Live 2020: l’evento notturno tra annunci e tease

Durante la notte italiana c’è stato l’evento EA Play Live 2020, dove Electronic Arts ha presentato una serie di nuovi titoli che sono in sviluppo per le console di nuova generazione. Questi progetti arrivano da tutte le software house possedute dal publisher americano, dunque: DICE, Criterion e BioWare. L’evento è stato pieno di annunci anche per quanto riguarda il progetto EA Originals, che qualche anno ha permesso il rilascio di A Way Out, e questa volta si è concretizzato nel reveal di Lost in Random, It Takes Two.

Dopo questo sguardo al futuro, i riflettori sono stati spostati sul presente anche se Electronic Arts non ha perso mai l’occasione di eseguire un’operazione di teasing, parlando del fatto che un nuovo Battlefield, così come un nuovo Need for Speed sono in lavorazione. E Dragon Age? Non è stato dimenticato. Infatti è stato rivelato un breve video riguardante questo quarto capitolo della serie firmata BioWare. Anche se bisogna dire che EA non si è mai riferita al titolo dicendo chiaro e tondo che si trattasse di Dragon Age, ma ha parlato di “mondi fantasy” e BioWare. Come non notare considerare anche il fatto che la software house non è ufficialmente al lavoro nemmeno su un nuovo Mass Effect, quindi risulta davvero complicato non pensare che stiano spostando le loro risorse su Dragon Age 4, che comunque secondo il publisher sarà rilasciato nel 2022.


Tornando all’EA Play Live 2020, il Chief Studio Officer (Laura Miele) ha annunciato che l’azienda è al lavoro per fornire nuovi tipi di esperienze, che sia di gameplay o trama, sulle console di prossima generazione: PlayStation 5 e Xbox Series X. Non è stato annunciato nulla di concreto, ma sono stati mostrati dei concept art, quindi qualcosa bolle in pentola. Da quei piccoli frame si potrebbe anche provare ad evincere di quali titoli si trattino, e non è difficile collegarli ai giochi di punta citati poco fa. Inoltre, è stato anche dichiarato che EA Motive al momento è al lavoro per un titolo innovativo in cui i giocatori potranno dare sfogo alla loro creatività. Oltre a queste piccole informazioni, già sappiamo che il nuovo FIFA 21, così come Madden 21, Star Wars: Squadrons e Rocket Arena sono in dirittura d’arrivo. Per ulteriori informazioni, vi rimandiamo al recap completo della conferenza.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...