fbpx

Ecco i motivi che hanno spinto Quantic Dream ad allontanarsi da Sony

David Cage e Quantic Dream hanno deciso di interrompere i rapporti di esclusiva con Sony per dedicarsi a un mercato più aperto e dalle

  • Home
  • Games
  • News
  • Ecco i motivi che hanno spinto Quantic Dream ad allontanarsi da Sony

David Cage, fondatore della software house Quantic Dream, conosciuta a tutti per i loro giochi che quasi sembrano opere interattive uniche nel loro genere, ha voluto spiegare il motivo per cui l’azienda sviluppatrice di videogiochi ha deciso di tagliare i rapporti con Sony e di conseguenza venir meno in futuro ai titoli in esclusiva su PlayStation. L’occasione è stata la GameLab di Barcellona, dove il fondatore illustra le tematiche che hanno portato a questa decisione di diventare indipendenti da Sony.

“Sentivamo che fosse arrivato il momento giusto, dopo 23 anni di cui 12 passati lavorando esclusivamente per Sony, di seguire il nostro cammino ed esplorare nuove direzioni. Volevamo creare più di un gioco per volta, volevamo essere editori di noi stessi, cosa che abbiamo iniziato a fare con Heavy Rain su PC e poi con Beyond e Detroit”. “Quando abbiamo conosciuto le persone di NetEase abbiamo pensato che fossero quelle giuste, avendo capito la nostra visione ed essendo in grado di supportarci nel raggiungere l’obiettivo. Siamo interessati al mercato asiatico e stiamo valutando il settore mobile”.

Egli ha quindi anche parlato di una nuova collaborazione con NetEase (società internet cinese), che ha deciso di finanziare Quantic Dream in questo nuovo percorso.

Ricordiamo inoltre che da poco è diventato disponibile Heavy Rain sulla piattaforma Epic Games Store e che a breve seguiranno i successivi capitoli di Beyond e Detroit.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...