fbpx

Final Fantasy VII Remake Parte 2 rispetterà l’originale

Final Fantasy VII Remake Parte 2 sarà molto simile al titolo originale e avrà elementi ispirati al recente episodio INTERmission, esclusivo PS5.

  • Home
  • Games
  • News
  • Final Fantasy VII Remake Parte 2 rispetterà l’originale

Final Fantasy VII Remake Parte 2 rispetterà molto il titolo originale, stando alle dichiarazioni del co-director del gioco. In una recente intervista, Naoki Hamaguchi ha espresso i suoi pareri riguardo ai cambiamenti fatti e alle espansioni del mondo.

Molti elementi che sono stati introdotti nell’episodio INTERmission, esclusivo per PlayStation 5saranno presenti anche nel sequel del gioco, di cui non si sa ancora il nome ufficiale o la data di rilascio. A questo link potete leggere la nostra recensione di questa aggiunta, che vede l’arrivo della famosa ninja Yuffie.


Queste sue nuove dichiarazioni sono anche coerenti con quelle di Motomu Toriyama, altro co-direttore insieme a Hamaguchi e Tetsuya Nomura. In particolare, nella recente intervista, Hamaguchi fa riferimento al sistema di combattimento introdotto appositamente per i due ninja, ovvero Yuffie e Sonon.

Inoltre, con ‘Intermission’, c’è un altro elemento introdotto: le scene di combo nelle quali Yuffie e Sonon fanno coppia…che cambiano il feeling della strategie di battaglia. Vorrei fare leva su questi elementi, includendo altri elementi che abbiamo provato su ‘Intermission’, per la nostra prossima storia.

final-fantasy-vii-remake-intermission

Il co-direttore rilascia anche informazioni riguardanti la scelta del personaggio, che nell’originale era completamente opzionale. Rivela che è stata scelta proprio perché gira il mondo, in modo da poter dare un nuovo punto di vista ai giocatori.

Avendo Yuffie che si infiltra a Midgar come parte dei suoi viaggi, possiamo far sperimentare gli stessi incidenti che Cloud e i suoi compagni hanno vissuto, rappresentandoli da un punto di vista differente.

Per quanto riguarda poi ulteriori informazioni riguardo la futura parte 2, Hamaguchi rassicura e ringrazia i fan, che hanno accolto con tanto entusiasmo questo remake. Le sue dichiarazioni infatti fanno notare come lui e tutto il team a Square Enix stia lavorando in maniera da tenere viva la stessa esperienza originale.

Va da sé che abbiamo lottato per questo con l’Intergrade, ma mi viene ricordato che per la prossima parte, è della massima importanza non danneggiare i ricordi del materiale sorgente, ma reinventarlo in modo da superare le aspettative delle persone.

Continua poi la sua intervista sottolineando come la città di Wutai, prima poco conosciuta, ora ha un peso maggiore all’interno della storia, venendo ritratta come una vera forza che si oppone alla Shinra Corporation. Sfortunatamente non ha dato ulteriori dettagli riguardo una possibile data di uscita o di presentazione del sequel del remake, uscito ad aprile del 2020.

Game Legends Stories

Dettagli del Gioco
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...