fbpx

Final Fantasy XVI all’evento di PS5? Vi spieghiamo cosa sta succedendo

I rumor riguardanti Final Fantasy XVI sono sempre più intensi. Ecco il punto della situazione sulla presunta presenza durante la presentazione di

  • Home
  • Games
  • Speciale
  • Final Fantasy XVI all’evento di PS5? Vi spieghiamo cosa sta succedendo

Durante queste ore si è letteralmente aperto un caso per quanto riguarda l’arrivo del nuovo Final Fantasy XVI, capitolo della famosissima serie tanto discusso negli ultimi anni. Infatti, di voci sul progetto ce ne sono davvero tante, ma c’è da dire che allo stato attuale si sono davvero intensificate, lasciando presagire che all’effettivo il suo annuncio sia imminente. Il fatto che sta facendo discutere milioni di giocatori è legato ad un tweet, più precisamente di un “cinguettio” rimosso proprio da Shinji Hashimoto, noto produttore Square Enix. Egli ha infatti condiviso sul suo social un video di Sony dedicato alla presentazione di PlayStation 5, invitando i suoi utenti ad assistere all’evento recitando la didascalia “alcuni degli incredibili giochi che arriveranno su PS5, e non solo”.

Il tweet è stato rimosso quasi all’istante, ma tanto è bastato per scatenare i fan. Tuttavia è giusto fare un piccolo punto della situazione, per vedere quanto di concreto ci sia in tutto quello che sta accadendo in questi giorni.

Nel più recente passato, durante lo Showcase di PS5 dello scorso 11 giugno, Square Enix ha preso la palla al balzo per mostrare al mondo Project Athia, dunque è plausibile aspettarsi la partecipazione della casa giapponese anche durante questo nuovo evento. La cancellazione del messaggio potrebbe suggerire che la compagnia voglia a tutti gli effetti mantenere la propria partecipazione segreta, magari proprio per stupire i fan con qualcosa di importante. Per quanto concerne Twitter invece, non è la prima volta che la società ha lasciato trapelare qualcosa. Ad agosto, infatti, è stato scoperto il profilo segreto di Final Fantasy XVI, e sebbene l’account fosse bloccato e mai utilizzato, l’email collegata è la stessa utilizzata da Square Enix per la gestione di molte pagine social. A mettere altra carne al fuoco ci si sono messi due rumor specifici: il primo che vedeva l’annuncio del nuovo capitolo nel corso del 2020, il secondo che sarebbe stato in esclusiva temporanea su PlayStation 5. Entrambe queste informazioni vanno a braccetto per quanto concerne l’evento di presentazione di domani, anche se a livello ufficiale ancora tutto tace, e sembra strano che Square Enix lanci un nuovo capitolo della saga privandosi, seppur in modo non definitivo, di un’importante fetta di mercato. Tra le tante cose non c’è particolare chiarezza per quanto riguarda i dettagli di questi accordi di esclusività, dunque questo scenario sembra abbastanza improbabile, ma come Final Fantasy VII Remake insegna, non si sa mai.

Dunque arriviamo ad oggi, con il nuovo spot di PS5 che sembra spargere indizi proprio su Final Fantasy, ma anche qui il discorso è da prendere abbastanza con le pinze. Hashimoto, già diversi anni fa a dire il vero, disse che in futuro la serie sarebbe potuta tornare a solcare i confini del fantasy puro. Nello spot PlayStation 5 The Edge – Play Has No Limits appare, per qualche istante ma in modo particolarmente specifico, una nave volante molto simile a quelle viste nei vecchi capitoli della saga. Tuttavia anche queste voci non ci hanno particolarmente convinto, perché che quella nave specifica possa effettivamente essere collegata a Final Fantasy XVI ci sembra una soluzione abbastanza forzata. L’intero spot presenta navi di tutti i tipi, dunque al massimo potrebbe essere o un particolare omaggio, o una più semplice somiglianza.

La nave in alto a destra sarebbe il modello “incriminato”.

Allo stato attuale dunque il pensiero porterebbe ad un annuncio imminente, ma la verità è che abbiamo davvero poco su cui basarci. Le notizie sembrano abbastanza scarne e vaghe, le uniche cose abbastanza concrete sono i due scivoloni su Twitter, ma anche queste due soluzioni potrebbero non voler confermare nulla. Sappiamo per certo che i lavori sul gioco sono ormai iniziati da parecchio, ma lo studio è stato davvero bravo a non lasciar trapelare nulla di troppo indiscreto. Tuttavia l’intera questione è stata poi discussa tra vari insider più o meno di spessore: il parere comune è quello che Square Enix aveva già programmato di mostrare Final Fantasy XVI durante la prima presentazione di PS5 a giugno, per poi fare un passo indietro a causa della riorganizzazione del lavoro in remoto per colpa del covid-19. La software house dovrebbe aver avuto un problema per quanto concerne il materiale da mostrare, saltando in definitiva l’evento.

Se per alcuni questo è lo scenario più plausibile, personalità più note e affidabili come l’analista Daniel Ahmad sembrano in netta contrapposizione. Quest’ultimo afferma che il sedicesimo capitolo della serie non è mai stato preso in considerazione per essere mostrato alla presentazione di PS5, ma non si sente di escludere la sua presenza al prossimo show. Tuttavia l’insider Navtra, che già in passato ha anticipato dettagli veritieri sulla lineup di presentazione di PlayStation 5, insiste che Final fantasy XVI potrebbe essere facilmente presentato nella giornata di domani.

Noi crediamo che sia giusto sperare, ma anche per noi la presentazione del gioco è difficile e non ci sentiamo di sbilanciarci troppo. Ormai bisognerà resistere fino a domani alle 22:00, orario dell’evento in cui Sony svelerà tutto sulla sua nuova console.

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...