Fortnite: l'ultima patch su PC ne riduce le dimensioni occupate su hard disk

Fortnite: l’ultima patch su PC ne riduce le dimensioni occupate su hard disk

Il nuovo update di Fortnite per PC riduce notevolmente le dimensioni del gioco, tagliando più di 60 GB di spazio occupato sugli hard disk.

  • Home
  • Games
  • News
  • Fortnite: l’ultima patch su PC ne riduce le dimensioni occupate su hard disk
  BREAKING
Gran Turismo 7 potrebbe essere l’esclusiva PS5 più pesante di sempre
Watch Dogs Legion: Ubisoft pronta a dire basta al gioco
Dying Light 2 non includerà il doppiaggio in italiano, è ufficiale
Hogwarts Legacy: l’uscita sarebbe vicina, parla un insider
PS5: Sony avrebbe anticipato la retrocompatibilità con PS1, PS2 e PS3
Romics 2022: annunciate le date dell’evento dal vivo
Xbox Game Pass: insider crea un’interfaccia che include Activision Blizzard
Fortnite: Vi di Arcane si unisce al roster del gioco
A Winter’s Tale: il primo film d’animazione Sony realizzato con Dreams
Halo Infinite permetterà presto di guadagnare crediti giocando
Netflix risponde con un annuncio dopo l’acquisizione di Activision Blizzard
Call of Duty: la fine degli accordi con Sony sembrerebbe vicina
Star Wars: Jedi Fallen Order 2, leak anticipa annuncio e finestra di uscita?
Phil Spencer di Xbox ha paura della concorrenza di Facebook e Google
Call of Duty potrebbe abbandonare la sua cadenza annuale
Battlefield 2042 potrebbe diventare gratuito a breve
Need for Speed: il prossimo capitolo potrebbe arrivare a breve
Final Fantasy VII Remake Parte 2 potrebbe uscire prima del previsto
Zelda: Majora’s Mask, la data d’arrivo su Nintendo Switch online è vicina
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Next
Prev

Quest’oggi Epic Games ha ufficialmente rilasciato un nuovo aggiornamento per Fortnite su PC, per esattezza la patch 14.40, che oltre a migliorare alcuni aspetti interiori del battle royale più famoso di sempre ne riduce drasticamente le dimensioni, tagliando più di 60 GB di dati che occupa sull’hard disk del proprio dispositivo. In questo modo il gioco risulterà meno pesante per le memorie interne delle proprie macchine, arrivando a oscillare tra i 27,5 e i 29 GB totali. Questa operazione di ottimizzazione giustifica anche la grande mole di dati da scaricare per questa nuova versione del gioco, che arriva quasi ai trenta gigabyte.

Grazie a questo nuovo update, inoltre, il gioco garantirà piccoli aggiornamenti più frequenti, ma di dimensioni decisamente minori, permettendo ai giocatori di avere sempre la versione più recente del battle royale, senza essere obbligati ad aspettare che venga scaricata la nuova patch di turno per poter giocare una partita online. Questa mossa da parte di Epic Games potrebbe davvero essere una trovata vincente, che potrebbe essere attuata anche dalle compagnie concorrenti per ridurre il peso davvero eccessivo di alcuni giochi di questo genere, come ad esempio Call of Duty: Warzone di Activision o Apex Legends di Electronic Arts, titoli dal peso davvero eccessivo che mettono a dura prova gli SSD di molti giocatori su PC.

L’ultima patch di Fortnite porta con sé anche il nuovo evento dedicato a Halloween, la Vendetta di Mida, che secondo alcuni leak vedrà il ritorno del lancia-zucche e introdurrà le scope volanti come deltaplani per paracadutarsi sulla mappa di gioco a inizio partita. Per ora non ci sono stati annunci ufficiali che confermino l’arrivo di questa particolare patch anche su console, oppure se la versione del battle royale in arrivo sui sistemi di prossima generazione riceverà questa ottimizzazione già di default, ma per saperlo non ci resta che aspettare il suo rilascio per Xbox Series X il prossimo 10 novembre e per PlayStation 5 il 19 novembre.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...