God of War Ragnarok: il doppiatore di Kratos ha causato il rinvio?

God of War Ragnarok: il doppiatore di Kratos ha causato il rinvio?

Christopher Judge, ha raccontato di un delicato intervento a cui si è dovuto sottoporre che avrebbe causato il rinvio di God of War Ragnarok.

  • Home
  • Games
  • News
  • God of War Ragnarok: il doppiatore di Kratos ha causato il rinvio?

Uno dei motivi per cui God of War Ragnarok ha visto un rinvio della data d’uscita e pare essere legato, in un certo senso, a Kratos stesso: il voice actor Christopher Judge ha infatti rivelato che a causa di un intervento chirurgico hanno dovuto rallentare la produzione.

Il prossimo capitolo della celebre saga fantasy è sicuramente uno dei giochi più attesi in uscita nel prossimo futuro, soprattutto grazie alla buona ricezione del precedente uscito su PlayStation 4.

Ultimamente abbiamo dato un’occhiata al gameplay durante il PlayStation Showcase di poche settimane fa, cosa che ha portato gli appassionati ancora più in fervente attesa del gioco, specie dopo essere stato rinviato rispetto alla data d’uscita originale. Ma uno dei motivi per il rinvio di God of War Ragnarok pare non sia dovuto alla pandemia, contrariamente a quanto potremmo pensare.

A rivelarlo è lo stesso Christopher Judge, voice actor di Kratos, attraverso un post sul suo profilo Twitter in cui ha rivelato che ha dovuto sottoporsi a un delicato intervento chirurgico alla schiena e, naturalmente, la riabilitazione ha richiesto del tempo. In più, nel testo pone le sue scuse ai fan, che hanno dovuto attendere ancora di più tempo per via di questa pausa.

All’amato fandom, Ragnarok è stato rimandato a causa mia. Ad Agosto 2019 non ero in grado di camminare. Ho dovuto fare un’intervento chirurgico alla schiena, sostituendo entrambi i fianchi e il ginocchio. Loro [Santa Monica] hanno aspettato la fine della mia riabilitazione.

Nessuna minaccia, nessun “Chi credi di essere?”. Solo amore e supporto [da parte loro]. Non si sono mai lamentati del ritardo e di cosa l’ha causato.

Judge prosegue esprimendo rispetto nei confronti della software house, mettendola a confronto di altre che non avrebbero avuto un comportamento tanto compassionevole e concludendo che questa differenza dovrebbe dare a tutti speranza.

Specifichiamo che voice acting e doppiaggio sono due situazioni diverse: mentre il doppiatore replica in un’altra lingua (doppia, appunto) un lavoro svolto già da qualcun altro, il voice actor è quello che recita le battute su cui vengono poi costruiti prodotti animati, videogiochi ecc.

Cory Barlog, il producer di God of War Ragnarok, ha spiegato il motivo per cui questo capitolo porrà fine alla saga norrena, anziché tramite un terzo capitolo per creare una seconda trilogia. Click sul link al nostro articolo dedicato per saperne di più.

Fonte:

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...