fbpx

I Simpson arrivano finalmente su Disney+ nel loro formato originale

Dopo le svariate polemiche dei fan de I Simpson, le prime venti stagioni (convertite automaticamente in 16:9) sono disponibili in 4:3

  • Home
  • Movie
  • News
  • I Simpson arrivano finalmente su Disney+ nel loro formato originale

Dopo varie lamentele successive all’uscita della piattaforma streaming Disney+, l’azienda ha deciso di apportare qualche modifica. Oltre ad aggiungere contenuti nuovi ogni settimana, ha anche sistemato qualche piccolo errore. In particolare parliamo della sitcom animata più famosa del mondo: I Simpson. Arrivati ormai alla loro trentunesima stagione, a partire dal 17 dicembre 1989 contano circa 682 episodi. Dopo l’acquisto da parte di Disney della 20th Century Fox, era certo che anche i famosi personaggi gialli sarebbero immediatamente sbarcati su Disney+. Così è stato, ma si sono verificati alcuni “problemi tecnici“.

Come molti sapranno le prime puntate de I Simpson, fino al 2009, sono state trasmesse in 4:3. Nonostante la felicità dei fan che hanno fin da subito avuto a disposizione in digitale tutte le prime trenta stagioni, hanno notato che anche le prime diciannove (e parte della ventesima) erano state convertite in 16:9, ritagliando parte dell’immagine. Dopo svariati giorni di lamentele, per la gioia degli appassionati, dal 28 maggio è stata data la possibilità di guardare tutte le puntate in formato originale. Non si tratta però di un’operazione automatica:

  • Basterà andare sulla pagina di Disney+ relativa a I Simpson (sia da mobile che da web)
  • Recarsi su “Dettagli” e togliere la spunta a Formato Rimasterizzato

Con questo semplice procedimento, potrete tranquillamente godervi le vostre puntate preferite nel loro formato originale.

i simpson

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...