fbpx

JP Kellams, ex producer di Scalebound, lascia definitivamente Platinum Games

La cancellazione di Scalebound, la promettente nuova IP che avrebbe dovuto arricchire il catalogo giochi di Xbox One, ha lasciato sicuramente...

  • Home
  • Games
  • News
  • JP Kellams, ex producer di Scalebound, lascia definitivamente Platinum Games

La cancellazione di Scalebound, la promettente nuova IP che avrebbe dovuto arricchire il catalogo giochi di Xbox One, ha lasciato sicuramente rammarico e delusione in molte persone, sentimenti che però non hanno colpito solo i videogiocatori, ma anche i suoi sviluppatori. Ed è così che quest’oggi, JP Kellams, ex producer di questo titolo, ha deciso di lasciare Platinum Games, la software house con cui, prima di dedicarsi a Scalebound, aveva lavorato per la creazione di Bayonetta e Mad World.Jp Kellams Platinum Games

Parlando della sua decisione di lasciare Platinum Games, JP Kellams ha così affermato:


Quindici anni fa, sono venuto in Giappone per realizzare il sogno della mia infanzia, quello di realizzare dei videogiochi con i miei eroi preferiti. Non importava quanto difficile fosse la giornata, sono sempre entrato in ufficio con lo stupore per la creatività che avevo intorno, con la gioia che mi dava poter collaborare con i miei colleghi. È difficile dirgli addio, dire addio a Platinum Games e al Giappone. Tuttavia, accettare nuove sfide fa parte del mio DNA e, dopo quasi dieci anni di collaborazione con il team (che sono più di quelli passati con Capcom/Clover), è venuto il momento di affrontare nuove sfide, che vi rivelerò molto presto. Sarò per sempre grato alle persone che hanno influenzato il mio viaggio, perché hanno dato forma a ciò che sono. Che Platinum possa mantenere per sempre la sua gloria” scrive il producer.

Nonostante Kellams sia pronto ad affrontare nuove sfide, parla quasi con nostalgia ripensando alla bella e appagante esperienza vissuta in Giappone e, ancor di più, all’interno di una software house come Platinum Games. Sfortunatamente ancora non sappiamo a quali progetti il producer si dedicherà in futuro. Nell’attesa di saperne di più, non ci resta che augurare una buona fortuna a JP Kellams.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...