fbpx

Nintendo Switch: arriva l’update 12.0.3, ecco cosa cambia

Non siamo ancora ai livelli di Nintendo Switch Pro: l’update 12.0.3 porta con sé alcune migliorie, ma per ora nulla di eclatante...

  • Home
  • Games
  • News
  • Nintendo Switch: arriva l’update 12.0.3, ecco cosa cambia

A ridosso dell’E3 2021, abbiamo un nuovo update per Nintendo Switch da riportare: la versione 12.0.3. Con tutti i rumor folli che si sono susseguiti nelle ultime settimane sull’ibrida della Grande N, è lecito aspettarsi che un aggiornamento con questo tempismo sia foriero di grandi notizie.

Contrariamente a quanto la fiera californiana suggerirebbe, però, si tratta di un banale aggiornamento di stabilità. Abbiamo anche qualche dettaglio in più grazie ai dataminer, ma forse è proprio a causa di questi ultimi che il colosso di Kyoto ha preferito mascherare meglio le sue tracce nelle proprie revisioni firmware.

Non ci sono dunque troppe novità sotto il sole di Nintendo Switch, ma l’update 12.0.3 si spinge anche un pizzico oltre la consueta, e dichiarata, “stabilità di sistema generale per migliorare l’esperienza dell’utente”. Un dataminer, infatti, si è prodigato per scandagliare maggiormente gli anfratti di questa patch.

Alludiamo al sempre prolifico OatmealDome, che nel suo ultimo post su Twitter ha sviscerato i tre campi di cui si è occupata la Grande N. Partiamo dall’ultimo, forse il più banale: la lista delle parole (scomode, per motivi di turpiloquio o meno) presenti nell’apposito filtro si è fatta un po’ più lunga.

Passando a cose più sostanziose, abbiamo anche un aggiornamento a package2, che si traduce in più servizi per il kernel del sistema operativo (in altre parole, il firmware) e di altre funzioni chiave. L’ultimo punto toccato, invece, ha a che fare con la connessione ad internet da parte della console.

Nintendo ha infatti messo mano all’SSL, con cui creare connessioni più sicure ai server. Stando a quanto ipotizza OatmealDome, il supporto a TLS (o allaversione 1.3, se non altro) è venuto meno. In mancanza di altri dettagli, il dataminer si è congedato, fornendo al contempo le sue tre fonti.

Rispetto alla presenza di nuove funzioni nei suoi aggiornamenti precedenti, dunque, sembra che stavolta Nintendo Switch abbia optato per una strada più sicura. Tuttavia, tali feature non sono state che un solo pezzo dell’intricato puzzle che i recenti rumor hanno formato per quanto concerne una possibile revisione.

Nintendo Switch Pro è infatti stato al centro di numerose voci di corridoio, che per ora sembrano rimanere senza alcun fondamento. Se non avremo annunci ufficiali in merito nelle prossime quarantotto ore, non è da escludere che i discorsi sull’upgrade di metà generazione passino direttamente a tra qualche mese.

L’E3 2021 è alle porte, ma sappiamo che il prossimo Nintendo Direct intende parlare “esclusivamente di nuovo software”. L’enfasi sul software è una palese risposta ai già citati rumor, e che li smentisce in via ufficiale… almeno per ora, naturalmente.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...