Nintendo Wii: ecco come avrebbe potuto essere il logo

Nintendo Wii: ecco come avrebbe potuto essere il logo

Scoperti in un Manuale aziendale diversi loghi realizzati per Nintendo Wii che mostrano come Nintendo volesse promuovere la propria console.

  • Home
  • Games
  • News
  • Nintendo Wii: ecco come avrebbe potuto essere il logo
  BREAKING
PlayStation 5 è ora più facile da acquistare in Europa, ma non ancora in Italia
L’E3 2022 si farà online? Jeff Grubb parla della presunta cancellazione
“Xbox Game Pass” di Sony offrirà i giochi dal day one? Parla Phil Spencer
GTA 5: l’update next-gen potrebbe venire nuovamente rinviato
Cyberpunk 2077: la versione next-gen sembra essere vicina
Resident Evil Outrage sarebbe stato cancellato da Capcom
Sony consiglia oltre 20 giochi da tenere d’occhio nel 2022
Castlevania: Konami da record per la prima asta degli NFT
Hogwarts Legacy starebbe per essere rinviato di nuovo
Respawn starebbe lavorando ad un nuovo FPS, ma non a Titanfall 3
Silent Hill: fan realizzano il remake in Unreal Engine 5
Super Mario: in arrivo Odyssey 2 e un nuovo gioco a tema sportivo?
PS5: futura retrocompatibilità con PS3 confermata dal PS Store?
Redfall: il gioco di Arkane potrebbe venire presto rinviato
Starfield sarebbe in sviluppo da oltre 5 anni, spuntano nuove immagini
Morto Paul McLaughlin, artista che lavorò a Fable e Dungeon Keeper
Among Us si aggiorna, confermato il crossover con Scream
PUBG: Battlegrounds, il creatore Krafton fa causa ad Apple e Google
Final Fantasy XIV tornerà presto disponibile, svelata la data
Metroid Prime Remake e Xenoblade Chronicles 3, spuntano i primi rumor
Next
Prev

La console di casa Nintendo torna a far parlare di se grazie ad un libro dell’azienda riportante tutti i loghi scartati per Wii. Il manuale in edizione limitata riporta diverse dozzine di marchi  proposti ma mai utilizzati per identificare la console. Vedendo alcuni di questi loghi è possibile notare come l’azienda intendesse promuovere al pubblico il suo nuovo dispositivo, andando dalla rappresentazione di buffe faccine sorridenti alla frase “l’inizio di una nuova era”, arrivando a realizzarne altri molto più strani, come potete vedere tra le foto del tweet di Nintendo Memories riportato qui sotto, che dice: “Loghi di prova di Nintendo Wii tratti dal manuale aziendale di NCL 2007.”

Nintendo Wii, uscita ben 14 anni fa sul mercato, è stata un grande successo per la compagnia. All’epoca l’azienda giapponese tentò di distinguere la propria console casalinga dagli altri due colossi quali Microsoft e Sony, riuscendo a ritagliarsi una propria fetta di pubblico a seguito di GameCube, che non brillò quanto forse avrebbe potuto. Ciò che voleva trasmettere richiedeva un logo importante, che riuscisse a mostrare un nuovo prodotto in modo intelligente, brillante e funzionale. Con queste proposte di loghi è possibile notare il lavoro che è stato richiesto ai grafici e ciò a cui puntava l’azienda, senza che i fan ne sapessero nulla.

Come spesso accade non si conoscono i retroscena e il lavoro richiesto per la creazione di una nuova console e o di un videogioco, e molti di questi non si scopriranno mai perchè le documentazioni solitamente vengono distrutte, oppure perse, e mai portate alla luce. Qualche volta però un pezzo del puzzle torna a galla, come è accaduto con questi loghi, permettendo ai fan di scoprire un piccolo particolare interessante sullo sviluppo di una console che hanno adorato e che magari ancora adesso utilizzano.

Ad oggi sappiamo che Nintendo riuscì nell’intento e promosse adeguatamente e con successo la sua nuova console, vendendone più di 100 milioni in tutto il mondo ed incassando così cinque volte di più del suo precursore. Tale successo ha dato modo a Nintendo di sperimentare cose nuove, arrivando al grande successo odierno con la sua più recente Switch.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...