fbpx

Olympic Virtual Series: svelata la competizione olimpica con i videogiochi

Il 22 Aprile 2021 è stata annunciata la prima edizione dell'Olympic Virtual Series, una competizione ufficiale in cui sono presenti i

  • Home
  • Games
  • News
  • Olympic Virtual Series: svelata la competizione olimpica con i videogiochi

Nella giornata del 22 aprile 2021, il comitato olimpico internazionale ha ufficialmente annunciato una grossa e importante novità: le Olympic Virtual Series, dove saranno presenti anche i videogiochi.

Il 2020 e il 2021, si sa, sono anni particolarmente difficile per ogni genere di settore professionale, industriale, ludico e perfino personale. Le olimpiadi di Tokyo 2020 sono uno dei tanti eventi mondiali che hanno risentito a causa dell’attuale pandemia, tanto che ancora oggi non siamo sicuri al 100% quando e come dovrebbe svolgersi.


Realizzato in collaborazione con la federazione sportiva internazionale, l’Olympic Virtual Series è una competizione dedicata interamente agli sport virtuali come, appunto, i videogiochi. Previste per iniziare già da questo 13 maggio, per poi concludersi il 23 giugno, il compito di questo evento non sarà solo quello di cogliere al balzo l’interesse dei videogiocatori e dei fan degli eSports, ma anche di portare nuova audience all’interno di un mondo sempre più in evoluzione.

Stando a quanto dichiarato fino ad adesso, sono previste ben cinque tornei a tema videogiochi all’interno della prima edizione dell’Olympic Virtual Series. Stiamo parlando di un capitolo non precisato di Gran Turismo, il famoso simulatore di corse ciclistiche Zwift, Virtual Regatta per le corse a vela, eBaseball Powerful Pro Baseball 2020 per una sana partita a baseball e un misterioso formato aperto per il canottaggio.

Thomas Bach, presidente del comitato olimpico internazionale, ha così dichiarato:

L’Olympic Virtual Series è un nuovo e unico evento olimpico digitale, con l’obiettivo di coinvolgere un nuovo pubblico all’interno del vasto mondo degli sport virtuali. La sua manifestazione è in linea con l’agenda olimpica 2020 + 5 e la strategia digitale del comitato olimpico internazionale. Questa manifestazione riesce a incoraggiare la partecipazione sportiva e promuove i valori olimpici, offrendo perfino una particolare attenzione ai giovani.

Una delle particolarità dell’ Olympic Virtual Series riguarderà le possibilità che verranno offerte agli utenti di tutto il mondo, con un’enorme inclusività grazie alle caratteristiche del web. Infatti, gli atleti avranno la possibilità di partecipare sia dalle proprie strutture specializzate che dalla propria postazione privata, in modo per aiutare ulteriormente l’entusiasmo per le attesissime olimpiadi del 2020.

Purtroppo attualmente non sono state condivise informazioni su come sarà possibile iscriversi, e il modo in cui seguire queste Olympic Virtual Series dedicate anche ai videogiochi, ma il comitato olimpico internazionale ha fatto sapere che ha intenzione di diffondere i dettagli molto presto.

Interessante notare che, in base al successo di questa iniziativa, è possibile che altre associazioni come la FIFA o la FIBA collaborino per eventuali edizioni future.

Un notizia sicuramente importante, che mostra come le competizioni eSports e i videogiochi risultino sempre più importanti all’interno del mondo. In attesa di conoscere i nuovi dettagli, vi rimandiamo alla nostra recensione di Gran Turismo Sport nel caso non conosciate questo titolo per PlayStation 4.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...