PlayStation 5: mostrati tutti i componenti interni della console in un video teardown

PlayStation 5: mostrati tutti i componenti interni della console in un video teardown

Quest'oggi Sony ha mostrato in un video teardown tutti i componenti presenti all'interno di PlayStation 5 e la loro disposizione.

  • Home
  • Games
  • News
  • PlayStation 5: mostrati tutti i componenti interni della console in un video teardown
  BREAKING
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Next
Prev

Quest’oggi Sony ha pubblicato sul proprio canale ufficiale di YouTube un nuovo video in cui vengono mostrate dettagliatamente tutte le parti hardware presenti all’interno di PlayStation 5. In questo video teardown presentato da Yasuhiroo Otori del dipartimento Mechanical Design dell’azienda giapponese, possiamo vedere da vicino ogni componente presente all’interno della nuova console, che dopo le prime prove verrà smontata pezzo per pezzo a partire dal piedistallo che sicura la sua posizione in verticale o in orizzontale, e che potrà essere facilmente staccato e riposizionato per poterla disporre nella maniera che si preferisce.

La versione scelta per questo video dimostrativo è stata una versione Standard della console, perciò la parte anteriore della scocca esterna presenta la porta d’ingresso per i CD, un ingresso USB Type-A e un ingresso USB Type-C, mentre sul retro troviamo altre due porte USB Type-A, un ingresso per il cavo LAN, un porta HDMI e una per l’alimentazione della console. Successivamente viene mostrato come sarà semplice staccare i due pannelli bianchi posti ai lati dell’unità, cosa che faciliterà molto la pulizia interna di PlayStation 5 grazie anche a due comodi vani raccoglipolvere, e subito sotto troviamo le due ventole di areazione poste sui lati del sistema. Poco sotto una delle due ventole troviamo anche il vano dove sarà possibile espandere la memoria interna della console, facilmente accessibile da chiunque ne volesse fare utilizzo.

Detto ciò, Otori passa ad analizzare e mostrare le parti più interne, come per esempio la scheda madre della console sulle quali sono disposti il processore, che raggiunge i 3,5 GHz, e la GPU, in grado di raggiungere 2,3 GHz e con una capacità di calcolo di 10,3 TFLOPS. Successivamente possiamo notare la disposizione della RAM e dell’SSD dalla capacità di 825 GB e con un controller personalizzato che permette una velocità di lettura di circa 5,5 GB al secondo. Si passa infine al System-on-a-Chip, che data l’elevata potenza ha bisogno di essere raffreddato da un rivoluzionario sistema che utilizza metallo liquido per evitare il surriscaldamento del sistema, e ciò va a giustificare anche la presenza di un grosso dissipatore di calore che copre gran parte della motherboard.

Ecco dunque il video che in moltissimi appassionati aspettavano, in cui finalmente abbiamo dato un’occhiata più ravvicinata a ciò che sarà presente all’interno di PlayStation 5, che giustifica le sue dimensioni modeste in quanto presenta tutti i componenti principali posizionati sulla scheda madre, e ciò richiede la presenza di un sistema di areazione e di raffreddamento molto potente e performante, a discapito della grandezza del sistema.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...