PlayStation 5 e Xbox Series X - Ecco le migliori TV adatte per l'HDMI 2.1

PlayStation 5 e Xbox Series X – Ecco le migliori TV adatte per l’HDMI 2.1

Ecco a voi la nostra lista delle migliori TV dotate di HDMI 2.1 maggiormente adatte alle imminenti PlayStation 5 ed Xbox Series X.

La next gen è alle porte e molti sono gli appassionati che la stanno attendendo con estrema frenesia. Tuttavia, con i riflettori puntati sulla potenza singola di ognuna delle due console, spesso viene ignorata o sottovalutata l’importanza di una buona TV in tal senso. Proprio per questo, vogliamo oggi suggerirvi i televisori migliori che al momento sono dotati della nuovissima gamma HDMI 2.1. Noi consigliamo caldamente di cominciare già ora a muoversi per quanto riguarda l’acquisto di un nuovo televisore adatto alle console di prossima generazione, specialmente se la vostra intenzione è quella di comprare una PlayStation 5 o una Xbox Series X intorno al loro periodo di lancio. Le due imminenti console, con il passare del tempo, consentiranno ai vari titoli di superare di gran lunga i limiti imposti dall’HDMI 2.0; ciò comunque non significa che non potrete giocarci con un televisore appartenente a quest’ultima categoria. Per fare un esempio simile, non sono pochi i giocatori di PlayStation 4 Pro che non la utilizzano su un monitor 4K, e che quindi non possono goderne appieno.

Xbox Series X

Cos’è l’HDMI 2.1?

Innanzitutto dobbiamo capire cos’è l’HDMI, dopodiché andremo a spulciare bene quelle che sono le modifiche apportate a questa nuova versione. In parole molto spicce, si tratta del cavo che viene maggiormente utilizzato per connettere i dispositivi multimediali, come console e lettori blu-ray, alla televisione. L’HDMI 2.1 è un upgrade del vecchio standard 2.0 uscito a settembre 2013, che presenta porte e cavi rimasti pressoché invariati, garantendo di conseguenza una retrocompatibilità con le precedenti versioni. Le principali novità introdotte consistono sostanzialmente in una sfilza di migliorie legate non solamente al fattore video, ma anche a quello sonoro, necessarie per le nuove PlayStation 5 e Xbox Series X. A questo punto sorge spontanea una domanda: ma quindi, cosa cambia all’effettivo rispetto alla precedente versione? Di seguito elenchiamo i cambiamenti più noti e rilevanti:

  • Aumentata la banda passante: ora abbiamo ben 48gb a far fronte contro i vecchi 18gb
  • È stata migliorata la risoluzione e la frequenza di aggiornamento supportata, che può raggiungere ora l’incredibile cifra del 4K a 120Hz e dell’8K a 60Hz
  • Il limite della profondità del colore è ora quello dei 16BIT
  • Implementato il supporto all’HDR dinamico: quest’ultimo è in grado di gestire i dati relativi all”HDR fino ad ogni singolo fotogramma
  • Introdotta la frequenza di aggiornamento variabile (VRR), grazie alla quale l’HDMI 2.1 è in grado di garantire un’esperienza di gioco molto più fluida, eliminando lo strappo che prima si verificava sullo schermo

Oltre a queste corpose ed intriganti novità, sono state inserite una serie di ulteriori funzioni, ovvero l’Auto Low Latency Mode (ALLM), l’Enhanced Audio Return Channel (eARC), il Quick Frame Transport (QFT) ed il Quality Management System (QMS). Ovviamente ci teniamo a puntualizzare che tali specifiche sono dei limiti, e non degli standard che ciascun prodotto deve rispettare.

HDMI 2.1

Le TV più adatte per PlayStation 5 e Xbox Series X

L’HDMI 2.1 è stato annunciato il 28 novembre 2017, tuttavia non è ancora molto diffuso nel commercio e molti dei televisori – anche usciti durante l’anno corrente – non ne sono dotati. Le TV che supportano tale funzione in Italia sono ancor di meno, tuttavia ne è prevista una maggiore diffusione man mano che passeranno i mesi e probabilmente, entro qualche anno, tutti i nuovi televisori ne saranno dotati. PlayStation 5 e Xbox Series X sfrutteranno questa tecnologia per trasmettere un maggior numero di dati al TV, e per questo diventeranno necessarie quelle con HDMI 2.1 per avere una qualità migliore. Scorrendo, troverete quelle che sono le 5 migliori TV attualmente in commercio sul nostro territorio, logicamente selezionate secondo il nostro criterio. Oltre ad ospitare le nostre fantastiche console, queste TV sono anche perfette per accompagnarci durante la visione di film, serie TV e documentari in alta definizione!

LG OLEDB9PUA

L’LG OLEDB9PUA è decisamente la miglior soluzione per quanto riguarda la lista dei televisori con tecnologia OLED a livello di qualità prezzo. Ci viene proposto in versione da 55, 65 e 77 pollici, tuttavia quest’ultima opzione è altamente sconsigliata dal momento che il prezzo è significativamente più alto. Riesce a garantire un 4K a 120Hz. Gode delle modalità eARC, Auto Game e della frequenza di aggiornamento variabile, oltre a vantare di Alexa ed Apple AirPlay 2 integrati. Sulla stessa linea è presente un altro prodotto molto simile, ovvero l’LG OLEDC9PUA, nel quale alla fin dei conti cambiano veramente pochissime cose: l’unico reale vantaggio è una qualità d’immagine più elevata ed una leggera differenza di design, a condizione di un prezzo più alto da pagare. Interessate notare quanto il design di questi ultimi due prodotti targati LG sia estremamente sottile!

LG OLEDC9PUA

LG SM9000PUA

LG SM9000PUA è la versione più economica presente nel catalogo, ma che nonostante ciò riesce a fornire ai suoi compratori una buona qualità. Questo televisore è in grado di offrire dei colori, dei dettagli ed una nitidezza eccezionale: anche la risoluzione non è da meno, con un 4K ed una modalità di gioco che arriva a toccare i 120Hz. Anche quest’ultima Smart TV presenta una modalità a bassa latenza con un ritardo di input molto basso che non supera i 15 millisecondi.

SAMSUNG Q900R

Il Samsung Q900R riesce invece ad offrire un’eccellente qualità d’immagine grazie alla sua risoluzione ad 8K ed un ritardo d’input quasi inesistente, il che lo rende veramente ottimo per chi ha intenzione di giocarci sopra. Il display, acquistabile a 55, 65, 75 o 82 pollici, è particolarmente luminoso. Questa TV supporta frequenza di aggiornamento variabile FreeSync e possiede degli angoli di visione molto ampi: la consigliamo vivamente a chi ha come seconda passione quella del cinema e del mondo dei popcorn, oltre ovviamente a quella del gaming!

Samsung Q900R PlayStation 5

SONY XH90

Come ultimo, ma non per importanza, abbiamo un prodotto targato Sony, ovvero l’XH90. Questa TV monta dei pannelli Ultra HD con retroilluminazione Full LED e local dimming. I tagli disponibili sono da 49, 55, 65, 75 ed 85 pollici, aggiudicandosi quindi il posto di TV con schermo più grande della lista. Raggiunge un 4K HDR X1 con rimasterizzazione HDR “object-based” ed offre il supporto a Dolby Vision Dolby Atmos, oltre a disporre della funzione Ambient Optimization e della compatibilità a 120 fotogrammi al secondo, ma solamente con segnali Ultra HD. Inserite anche la modalità a bassa latenza e la frequenza d’aggiornamento variabile, due aggiunte che la casa nipponica non ha mai implementato prima in uno dei suoi televisori 4K. I modelli da 65 pollici a salire sono dotati anche del sistema Acoustic Multi-Audio con diffusore X-Balanced.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...