fbpx

Pokémon GO: in arrivo un cambiamento detestato dai fan?

Visto l'affievolirsi dei rischi legati alla pandemia di Covid, pare che Niantic con Pokémon Go abbia intenzione di tornare alle origini.

  • Home
  • Games
  • News
  • Pokémon GO: in arrivo un cambiamento detestato dai fan?

Come sappiamo, la pandemia ha avuto un forte impatto sul mondo dei videogiochi, non tanto per quanto concerne la loro fruizione tra le mura domestiche ma sugli eventi dal vivo, i quali sono diventati delle conferenze streaming online. C’è però un gioco che più di tutti ha pagato il cambiamento figlio della pandemia di Covid, ossia Pokémon Go, titolo mobile che faceva dell’esplorazione del mondo reale il proprio punto di forza.

Niantic aveva precedentemente aggiornato il proprio gioco proprio per adattarsi alla pandemia consentendo ai giocatori di interagire con PokéStop e Palestre da più lontano di quanto non potessero fare prima. Tuttavia, questi giorni sono ormai finiti. Recentemente infatti Niantic ha annunciato che avrebbero ripristinato la fruizione originale del suo Pokémon Go quest’estate, cosa che ha fortemente deluso i fan.


Permettere ai giocatori di accedere a determinate aree anche a distanza infatti non è solo più sicuro per mantenere la maggiore distanza possibile dagli altri utenti, ma si è rivelato anche un elemento importante per la maggiore accessibilità a coloro che lottano con disabilità.

Sfortunatamente, sembra che Niantic abbia ormai preso la sua decisione, come confermato da alcuni dataminer di Pokémon Go che gestiscono la pagina Twitter PokeMiners. Secondo quanto rivelato, infatti, ci saranno delle distanze specifiche per quanto concerne l’interazione con Palestre e Raid, come potete vedere nel tweet qui di seguito:

Non abbiamo ancora una data esatta per quanto riguarda questi cambiamenti, ma considerando che siamo ormai entrati ad agosto e Niantic aveva dichiarato che queste modifiche avrebbe avuto luogo quest’estate, è probabile che avremo degli aggiornamenti a riguardo nei prossimi giorni.

Ovviamente bisogna sempre considerare che in questi giorni sta destando non poche preoccupazioni la variante Delta del Covid, e quindi non è da escludere che in base a quale sarà l’impatto di questa nuova variante ci possano essere dei cambi di programma sulla gestione del futuro di Pokémon Go.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...