Project REsistance: in arrivo una closed beta ad ottobre

Project REsistance: in arrivo una closed beta ad ottobre

Project Resistance di Capcom, spin-off multiplayer della serie di Resident Evil, riceverà ad ottobre di quest'anno una closed beta

  • Home
  • Games
  • News
  • Project REsistance: in arrivo una closed beta ad ottobre

Il nuovo Project REsistance di Capcom, è stato mostrato recentemente con un teaser (qui approfondito) ed oggi sono stati rivelati nuovi dettagli riguardo al progetto. Il titolo userà il RE Engine, che ha già ottenuto un ottimo successo coi recenti titoli targati Capcom, ovvero Resident Evil 7 Biohazard, Devil May Cry 5 e Resident Evil 2 Remake. il team è quindi alle prese con un motore grafico che è già riuscito pienamente a padroneggiare, ma questa volta cambierà completamente la tipologia di videogioco.

Project REsistance sarà infatti uno sparatutto in terza persona Multiplayer asimmetrico dove quattro giocatori dovranno sfuggire ad un Mastermind, che sarà anch’esso un giocatore. Anche se le meccaniche non sono ancora chiare, si intuisce che ci troveremo di fronte ad un titolo con un’idea di base simile a quella di Dead by Daylight, gioco che potrebbe aver ispirato il team nell’ideazione del progetto.

I personaggi giocabili saranno 4:

  • Valerie – Personaggio di supporto che può curare gli alleati
  • January –Un hacker che può disabilitare le telecamere e bloccare il Mastermind.
  • Tyrone – Tank che può atterrare i nemici con un potente calcio
  • Samuel- Un attaccante che può sferrare una raffica di pugni sui nemici

Il nuovo titolo di Capcom potrà essere provato attraverso una Closed Beta dal 4 al 7 ottobre, mentre le registrazioni alla stessa potranno essere effettuate attraverso questo link fino al 19 settembre. Il gioco completo non ha ancora una data di uscita fissata, ma le piattaforme dove potremo giocarlo saranno PC, PS4 ed Xbox One.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...